Villafranca Tirrena. Carenza d’acqua, si ricorre alle autobotti dell’Amam

Villafranca Tirrena. Carenza d’acqua, si ricorre alle autobotti dell’Amam

Salvatore Di Trapani

Villafranca Tirrena. Carenza d’acqua, si ricorre alle autobotti dell’Amam

venerdì 12 Agosto 2022 - 14:08

Il sindaco Cavallaro annuncia un servizio di rifornimento idrico

VILLAFRANCA TIRRENA – Ancora carenza d’acqua sul territorio. Una situazione che ha colpito diversi Comuni, non solo della Sicilia, ma di gran parte d’Italia. I problemi non hanno risparmiato nemmeno il Comune di Villafranca Tirrena, dove adesso si tenta di correre ai ripari.

Il sindaco: “Predisposto un servizio di rifornimento idrico”

Il sindaco Giuseppe Cavallaro annuncia di aver predisposto un servizio di rifornimento idrico, di concerto con l’Amam, così da permettere l’approvvigionamento di circa 60mila litri d’acqua per almeno una settimana. L’obiettivo è quello di “incrementare la pressione dell’acqua nelle tubazioni, favorendo una portata idrica maggiore in ogni parte del territorio comunale”.

«Si auspica –scrive Cavallaro sui canali social del comune- che l’approvvigionamento idrico, così definito e in corso di attuazione, possa lenire i disagi derivanti dalla carenza idrica dovuta sia alla particolare siccità di questo periodo, sia alla crescita esponenziale della popolazione che attinge dallo stesso bacino durante la stagione estiva».

Nel villafranchese, le criticità maggiori si erano registrate nelle zone montane, ma dal Comune risulta già attivo un servizio di rifornimento d’emergenza tramite autobotte comunale. Il servizio può essere richiesto contattando il numero 334 6263150

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007