Nizza. Borse lavoro, chiesta interruzione dei termini della graduatoria - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nizza. Borse lavoro, chiesta interruzione dei termini della graduatoria

Nizza. Borse lavoro, chiesta interruzione dei termini della graduatoria

mercoledì 18 Aprile 2018 - 07:24

La minoranza scrive al prefetto: "Impossibile accedere agli atti della graduatoria"

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;
mso-fareast-language:EN-US;}

NIZZA. I consiglieri di minoranza Giovanni Vega, Carlo Gregorio e Nella Foscolo, hanno chiesto al sindaco, Pietro Briguglio, di interrompere i termini della graduatoria provvisorio della Borsa lavoro “Working and clean” per l’anno 2018, a favore di 20 unità. I tre consiglieri del gruppo “Rinnoviamo Nizza” sostengono che “risulta impossibile accedere alla graduatoria mediante il mezzo dell’albo pretorio del Comune, in quanto criptata. I tempi e le scelte procedurali – aggiungono – non hanno permesso al gruppo consiliare di svolgere attività di controllo”. Vega, Foscolo e Gregorio hanno inviato il documento, per conoscenza, anche Prefetto e all’assessorato regionale alle Autonomie locali. Il bando pubblico del progetto di assistenza agli inoccupati di lunga durata è stato approvato con determina del responsabile dell’area 1 il 13 febbraio scorso. Gli esponenti dell’opposizione lamentano anche il mancato inserimento all’ordine del giorno del Consiglio del 29 marzo dell’interrogazione a risposta scritta e la “mancata attenzione” da parte dell’Amministrazione. I consiglieri di minoranza chiedono adesso di “accedere alla graduatoria, in forma integrale, emessa a seguito dalla presentazione delle domande, corredata da tutte quelle pervenute, comprese le escluse, nonché da ogni documento necessario ed indispensabile all’esaustiva attività di controllo, in cui si possa valutare la corrispondenza tra i criteri fissati nel bando e l’applicazione degli stessi nei casi di specie”. Viene al contempo chiesta “l’interruzione dei termini procedimentali, fino alla consegna della documentazione di cui in parte motiva, considerando ulteriori 5 giorni di proroga, prima di approvare la graduatoria definitiva, in modo da garantire, ai consiglieri di Rinnoviamo Nizza, l’esercizio del loro ruolo istituzionale”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007