L'amore per la propria città in un video. Ezio Cosenza presenta "Miss.ina"



Ezio Cosenza presenta “Miss.Ina”. Si tratta dell’ultima fatica del giovane film maker siciliano, che ha voluto omaggiare la città dello stretto proponendo immagini che la immortalano dall’alto nei primi istanti di luce mattutina. Un vero e proprio saluto, quello di Ezio che presto lascerà la propria terra per cercare nuovi sbocchi lavorativi e artistici.

Nel video vengono mostrati i principali monumenti della città, dalla “Madonna della Lettera” ai laghi di Ganzirri per poi giungere al “Sacrario di Cristo Re”. Il nome del video è un sagace gioco di parole tra il dialettale "Missina" e il verbo inglese "to miss" che significa mancare. Un messaggio che indica la malinconica nostalgia di chi lascia la propria città.

“Il video è stato realizzato anche per un mio desiderio di portare sempre con me le immagini di Messina –racconta Ezio- Ho voluto dedicare il mio lavoro anche a tutti quei messinesi che per i più disparati motivi hanno dovuto lasciare la città. Per la realizzazione di questo lavoro devo senz’altro ringraziare l’associazione culturale Archeome, il loro aiuto e supporto sono stati essenziali”.

Con una valigia piena di sogni e speranze, ma anche del sempre vivo ricordo della propria città, Ezio affronterà dunque una nuova avventura. I progetti per il futuro riguardano il “cinema wedding”, ambito nel quale desidera imporsi come professionista estendendo la propria esperienza non solo al nord Italia ma anche all’estero.

Ma quello di Ezio non è un addio, bensì un arrivederci. “Spero di poter tornare un giorno nella mia amata città –conclude- Messina è una città stupenda e sono convinto che se ciascuno di noi, nel proprio quotidiano e nelle proprie possibilità, facesse anche un piccolo gesto potrebbe sicuramente diventare ancora più stupenda e rinascere sotto ogni punto di vista”.

Salvatore Di Trapani