Coronavirus, dalle borse alla produzione di mascherine. Il dono di Euphòria - VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Coronavirus, dalle borse alla produzione di mascherine. Il dono di Euphòria – VIDEO

Francesca Stornante

Coronavirus, dalle borse alla produzione di mascherine. Il dono di Euphòria – VIDEO

lunedì 06 Aprile 2020 - 16:32

L'azienda diretta dalla giovane Giulia D'Arrigo produce articoli in pelletteria, ma in questa emergenza Coronavirus ha deciso di dedicare tempo e risorse per fare del bene

Dalle borse alle mascherine. In emergenza Coronavirus la generosità ha il volto di chi non si tira indietro e si rimbocca le maniche per fare del bene. E così ecco Euphòria: un’azienda messinese di pelletteria che in questi giorni ha deciso di dedicare tempo, energia e risorse per produrre mascherine. Euphòria si trova precisamente a Cavaliere, una frazione di Saponara, nella fascia tirrenica di Messina. In questo capannone che profuma di cuoio, ogni giorno nascono borse, valigie, cinture, accessori moda made in Italy. Producono collezioni che portano il marchio Euphòria e lavorano anche con importanti commesse di grandi case del mondo del lusso. In questi giorni di emergenza sanitaria però qualcuno ha bussato alla loro porta. E loro hanno risposto.

Imprenditoria giovane e generosa

Lo racconta Giulia D’Arrigo, giovane imprenditrice titolare dell’azienda: «Abbiamo ricevuto una richiesta dal Comune di Venetico. Ci hanno portato un rotolo di stoffa e, grazie alla disponibilità dei nostri collaboratori e di alcuni volontari, abbiamo iniziato a cucire. Un’altra richiesta è arrivata dalla I circoscrizione del Comune di Messina. E abbiamo continuato. In pochi giorni abbiamo realizzato circa 2 mila mascherine».

Il valore del tempo

Hanno messo da parte borse e pelli per destinare mani e macchine da cucire alla realizzazione di mascherine. Imparando anche una grande lezione da questa esperienza. «Solitamente siamo abituati a lavorare con ritmi serratissimi, tempi di consegna, materiali che spesso arrivano in ritardo e con l’ansia di dover rispettare sempre una tabella di marcia. Anche stavolta ci siamo ritrovati a dover correre, ma solo perché ognuno di noi ha sentito la necessità di fare il massimo nel minor tempo possibile. Per fare del bene. Tutti abbiamo compreso l’importanza del tempo che scorre, ma solo perché quel tempo era destinato a fare qualcosa di buono per altre persone. Non per “un padrone”, non per uno stipendio, non per un contratto, ma per i bisogni altrui. C’è stata un’atmosfera bella, abbiamo lavorato sempre con la musica a farci da sottofondo, ascoltando i successi dagli anni ’60 ad oggi, sorridendo. E’ stato molto emozionante. Diverso. Spero che questa brutta storia possa servire al mondo per imparare una lezione».

siamo

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

2 commenti

  1. Giancarlo Gregorio 6 Aprile 2020 19:17

    Bravi siete l’orgoglio dell’imprenditoria messinese.

    4
    0
  2. Bravi, mi avete fatto commuovere e succede molto di rado. Ancora complimenti

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007