Coronavirus Messina. Veronica: "Resto in Spagna e lavoro da casa". VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Coronavirus Messina. Veronica: “Resto in Spagna e lavoro da casa”. VIDEO

Redazione

Coronavirus Messina. Veronica: “Resto in Spagna e lavoro da casa”. VIDEO

mercoledì 25 Marzo 2020 - 11:15

Veronica Marozzo è ricercatrice Unime a Huelva

E’ in Spagna da gennaio, per un periodo di ricerca all’Universidad de Huelva. Veronica Marozzo, ricercatrice del Dipartimento di Economia dell’Ateneo di Messina, si è ritrovata all’estero nel bel mezzo dell’emergenza coronavirus, in un Paese che sta vivendo in pieno la crisi.

“In pochissimo tempo – dice la ricercatrice – anche qui l’emergenza coronavirus ci ha costretto a restare in casa, ma nonostante questo si continua a lavorare perché la ricerca non si può e non si deve fermare”.

La dott.ssa Marozzo sta portando avanti un’attività di ricerca, riguardante il ‘Concetto dell’autenticità di prodotto”, analizzando e studiando il comportamento del consumatore, con particolare riferimento ai prodotti del settore agroalimentare.

“Mi trovo in Spagna – aggiunge – grazie alla collaborazione tra l’Università di Messina e quella di Huelva, in particolar modo grazie ai prof. Augusto D’Amico e Tindara Abate che mi hanno messo in contatto col prof. Alfonso Vargas-Sànchez con il quale sto conducendo una parte del mio lavoro. Viste le attuali restrizioni non si può che lavorare in modalità smart working, ma ciò non sta influendo negativamente sugli sviluppi della ricerca e anzi, paradossalmente, sotto alcuni punti di vista sta permettendo di concentrare le energie e gli sforzi verso il raggiungimento degli obiettivi. Siamo tutti chiamati a rispettare le indicazioni di quarantena e di isolamento ed è per questo che io resto a casa, io lavoro da casa”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007