De Metrio: macché chiusura!, l’Aeroporto dello Stretto lo potenzieremo - VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

De Metrio: macché chiusura!, l’Aeroporto dello Stretto lo potenzieremo – VIDEO

Mario Meliadò

De Metrio: macché chiusura!, l’Aeroporto dello Stretto lo potenzieremo – VIDEO

mercoledì 04 Agosto 2021 - 14:05

Conferenza stampa congiunta del presidente Sacal e del deputato forzista Cannizzaro. L’ingresso della MetroCity reggina «dopo la fase post-pandemica»

Di solito, si fa una conferenza stampa per comunicare autentiche notizie. Specie se si parla di una ritenuta «verità dei fatti». Quella di stamattina all’Aeroporto dello Stretto da parte del presidente Sacal Giulio De Metrio e del deputato di Forza Italia Francesco Cannizzaro è stata una conferenza stampa, come dire?, conservativa.

Se ne evincono in effetti due spunti, che peraltro risultano ancòra vaghissimi. Che «l’Aeroporto dello Stretto non chiuderà»; parola di De Metrio, come vedremo. E che forse, sembra, dicono…, potrebbe essere il 21 settembre – dunque in pienissimo svolgimento delle Regionali, proprio come più d’un osservatore aveva preconizzato – la data di prima presentazione del misterico Piano industriale della società che gestisce i tre aeroporti calabresi.
Un Piano industriale che cruciali presìdi istituzionali e sindacati di categoria chiedono invano da mesi di poter conoscere.

«Ma quale chiusura…»

Lo scalo reggino, giura De Metrio, non chiuderà assolutamente. Certo però dirla così, senza leggere il Piano industriale, anzi no, senza neanche sapere vagamente cosa dice, senza preventivo confronto con le parti sociali sul tema…

Su che basi De Metrio afferma questo, a fronte dei grandi timori delle comunità di Reggio Calabria e Messina? «Innanzitutto, sulle basi del nostro impegno e della nostra visione strategica». E poi? «Poi, sull’Aeroporto dello Stretto c’è un bacino d’utenza molto importante, si trova in un contesto naturalistico e paesaggistico senza pari al mondo. Quindi – argomenta tra l’altro De Metrio –, riteniamo che, lavorando sulle infrastrutture e sulle limitazioni operative, potremo attirare sul nostro aeroporto molte più compagnie aeree». Questo, puntualizza il presidente Sacal, non «per escludere Alitalia», ma per implementare il più possibile lo sviluppo dell’aeroporto.

Ma vediamo l’intervista audiovideo che il presidente della Sacal Giulio De Metrio ha rilasciato a Tempostretto

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x