Giovani, messinesi e coraggiosi: Fulvio, Giovanni e un sogno chiamato ML Lab. IL VIDEO - Tempostretto

Giovani, messinesi e coraggiosi: Fulvio, Giovanni e un sogno chiamato ML Lab. IL VIDEO

Giovani, messinesi e coraggiosi: Fulvio, Giovanni e un sogno chiamato ML Lab. IL VIDEO

giovedì 28 Giugno 2018 - 12:53

“Succede a Messina”, sembra il titolo di un film, ma è la storia di Fulvio e Giovanni, due giovani intraprendenti che hanno creato “ML Lab”. Si tratta di una società che si occupa di aromi per sigarette elettroniche. Con l'entusiasmo e la passione proprie dei giovani hanno dato corpo al loro sogno, con pochi soldi ma sostenuti da tanti amici.

Fulvio ha studiato profumeria in Francia, conosce più lingue, ha partecipato a degli stage acquisendo esperienza e migliorando il suo bagaglio professionale. Diventa profumiere e i suoi studi e il suo talento gli consentirebbero di lavorare all'estero, ma è uno spirito indipendente, Messina è il suo “luogo elettivo”, in riva allo Stretto ci sono i suoi amici, decide quindi di fare il percorso inverso a quello di tanti giovani costretti ad andar via. Comincia a sviluppare profumi di nicchia o personalizzati ,crea aromi per le sigarette elettroniche, lavora duro insieme con Giovanni, 28 anni, che si occupa della gestione economica. Li affianca Giuseppe, mettendo a disposizione le proprie competenze. Non riescono ancora a pagarsi gli stipendi, ma stanno investendo su se stessi. Dopo un solo anno nasce il loro primo brand: Antidote

Ma niente è semplice, l'Italia investe poco in ricerca e progetti, il futuro è incerto. Ma i ragazzi sono testardi, ambiziosi e non vogliono rinunciare ai loro sogni. E per farsi conoscere sbarcano con successo sui social.

Il mese scorso sono stati presenti come espositori a Verona, in una delle più importanti fiere europee per le sigarette elettroniche. Vapitaly. Hanno riscosso successo,destato curiosità e, piccoli in mezzo ai grandi, hanno allacciato rapporti con diversi produttori del mondo. Il settimanale L'Espresso li ha intervistati, sottolineando il loro coraggio di giovani imprenditori. Fulvio è appena tornato da Nizza in Francia, dove ha partecipato al WPC (World Perfumery Congress), importante appuntamento del mondo della profumeria. Fulvio, Giovanni, Giuseppe e i tanti amici che li affiancano hanno investito tutto nel loro progetto, diventando un punto di riferimento per quanti non vogliono lasciare la loro terra , ma vogliono creare realtà imprenditoriali anche in Sicilia, tra mille difficoltà, armati di determinazione e fiducia in se stessi.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007