Messina in zona ultrarossa. Il primo giorno di ordinanza "lockdown". VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina in zona ultrarossa. Il primo giorno di ordinanza “lockdown”. VIDEO

Silvia De Domenico

Messina in zona ultrarossa. Il primo giorno di ordinanza “lockdown”. VIDEO

lunedì 18 Gennaio 2021 - 14:10

"Restiamo a casa": è l'ordinanza sindacale entrata in vigore oggi a Messina. Ecco il clima in città. Servizio di Silvia De Domenico

I negozi chiusi, solo servizio a domicilio per bar e ristoranti, i controlli e i posti di blocco, le lunghe file fuori da poste e banche, le strade centrali poco trafficate: ecco Messina nel primo giorno di ordinanza “Restiamo a casa”. Le misure restrittive, da zona ultrarossa, imposte dal sindaco De Luca saranno valide fino al 29 gennaio.

Servizio di Silvia De Domenico

Tag:

13 commenti

  1. E i numeri dei nuovi positivi in Sicilia stanno già scendendo.

    25
    4
  2. Lo sa pure il pernacchiaro di Ciumedinisi che per forza di cosa i numeri (come in tutta Italia) sono destinati a scendere nei prossimi giorni senza che il suo lockdown influisca di una virgola.

    37
    21
    1. ..quanto siete patetici…siete da vergogna con la vostra ostinazione becera.

      0
      0
  3. ….E la discesa FISIOLOGICA dei contagi post-natale continua, oggi scesi a 201 nuovi contagi in tutta la provincia, senza alcuna attinenza con la zona rosso fuoco entrata in vigore da meno di 24 ore (positivi che si sono contagiati 5-15 giorni fa, dati i tempi di incubazione). Ma probabilmente la mancata istruzione è più diffusa del virus.

    14
    3
  4. Posto che la discesa dei contagi è già in corso, come fatto notare da altri; quanto costano i militari piazzati sul viale s.martino? Uno che vuole uscire pur non potendo, passa dal viale s.martino o da piazza cairoli, oppure, da via garibaldi? Spesso mi chiedo se ci siete o ci fate.

    11
    2
  5. Veramente io di gente in giro ne vedo ancora tanta. Ogni scusa è buona per uscire quindi mi sembra tutto molto inutile.
    Avrebbe senso tutto questo se la gente capisse che non è uno scherzo se no bisogna chiudere almeno un mese che è meglio.

    6
    15
    1. E li vede abbracciarsi e baciarsi? Ancora non ci si contagia camminando. Le persone per andare e tornare da lavoro passano per la strada (medici, infermieri, dipendenti di supermercati, di poste e banche, magistrati, avvocati…), anche i relativi clienti passano per la strada. Non so, vuole un’ordinanza in cui può uscire solo lei?! Al contempo devolve anche i suoi averi presenti e futuri per stipendiarli tutti e abbiamo risolto.

      7
      3
  6. fiorellolaguardia 19 Gennaio 2021 02:18

    Menzogne.. Nel resto d’Italia.. nelle zone rosse l’asporto è possibile

    11
    2
  7. Potreste cambiare quell’immagine con questi soggetti in uniforme militare che girano per la città per terrorizzare casalinghe, madri con bambini e pensionati? È semplicemente indecente e indegna di un paese civile. Ci hanno ridotti alla stregua di bestie, che pena!

    8
    5
  8. Ancora tante persone in giro, senza motivo nonostante sia tutto chiuso, chi compra giornali che neanche legge, persone che in teoria vanno a comprare sigarette senza fumare e così via, I controlli dovrebbero essere serrati e vji non in regola multe senza pietà.

    4
    9
    1. @Nstwviva, ma lei che vita fa? ha mai provato piacere per qualcosa? ha mai provato ad apprezzare il lato bello di questo breve passaggio terreno? ha mai pensato che la vita non consente repliche e ciò che si perde è perduto per sempre? Questo atteggiamento rancoroso nei confronti di tutto e tutti è agghiacciante. Se uno ha dei problemi se li risolve da sè, non ne scarica la responsabilità sull’umanità intera.

      5
      4
      1. Forse rimanendo a casa qualche settimana, il breve passaggio terreno si potrebbe allungare di qualche anno, in quanto a problemi io non ne ho alcuno, ho una famiglia, sono un affermato libero professionista e conduco una vita agiata sino a quando potrò farlo.

        2
        2
  9. Tempostretto annoti diligentemente i numeri relativi ai nuovi positivi e ai ricoverati di Covid e pubblichi poi un rendiconto il 29 gennaio quando finirà l’orgasmo dello zampognaro e la pena per i cittadini messinesi

    4
    3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x