Messina, allagamenti e fogna nei garage. Amam: “Interventi entro 24h” VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina, allagamenti e fogna nei garage. Amam: “Interventi entro 24h” VIDEO

Giuseppe Fontana

Messina, allagamenti e fogna nei garage. Amam: “Interventi entro 24h” VIDEO

sabato 23 Ottobre 2021 - 07:00

Critica la situazione di un palazzo di fronte l'ex Fiera, che ha denunciato sversamenti di fogna nel seminterrato e l'effetto piscina dovuto alle piogge

Di Giuseppe Fontana e Silvia De Domenico

MESSINA – Le piogge, i tombini, l’acqua che si accumula e la fogna che sversa. Alcuni abitanti del palazzo che sorge di fronte ai ruderi dell’ormai ex Fiera, affacciandosi sul Viale della Libertà all’angolo con Via Nina da Messina, hanno denunciato ciò che succede da tempo, quando piove, e le cui conseguenze si vedono anche nei giorni successivi. Una vera marea, con ondate generate dal passaggio delle auto, si abbatte su scalini e portone e proviene dalla strada, dove le piogge creano una sorta di piscina che non riesce a defluire da nessuna parte se non dopo parecchie ore.

Un problema che ha portato l’amministratore del condominio, l’avvocato Luigi Ionata, a richiedere l’intervento dell’Amam in più occasioni oltre che di una ditta di espurgo privata. “Ormai da tempo nel fabbricato si verificano questi fenomeni – spiega Ionata – fino all’anno scorso in maniera ciclica, in coincidenza con precipitazioni atmosferiche di una certa intensità. Adesso è praticamente sistematico. Parliamo di travasi di liquami fognari all’interno dei vani seminterrati, dove una volta c’era l’appartamento del portiere, ora in condizioni fatiscenti”. L’amministratore ha continuato: “L’Amam è intervenuta alcune volte ma con lavori mai risolutivi, perché pare che il problema riguardi la fognatura di questo tratto, completamente piena, oltre che di deflusso delle acque piovane, perché tutti gli scarichi sono otturati e pieni di terra. Adesso è arrivato l’auto-espurgo, quindi a nostre spese dovremo fare questi lavori ma saremo punto e a capo tra una settimana”.

La risposta arriva dall’Amam

L’Amam, dal canto suo, ha mostrato le segnalazioni pervenute e gli interventi celeri effettuati per risolvere la situazione. La questione, però, non è di semplice gestione e ce lo ha spiegato la presidente Loredana Bonasera: “Questo è un problema che riguarda la Cassina, la condotta che va da Pace fino al depuratore di Mili. Con le piogge al suo interno si alza il livello e si hanno degli sversamenti sulla strada. Noi diamo comunque riscontro a tutte le segnalazioni e queste per noi sono segnalazioni da codice rosso, cerchiamo sempre di intervenire nel giro di 24 ore”. Loredana Bonasera, inoltre, rassicura sugli interventi che saranno effettuati sulla condotta e lancia un vero appello alla cittadinanza: “Tutte le volte che avete una segnalazione, un problema di fuoriuscita, chiamateci e interverremo in maniera celere. Ci sono progetti in corso per la pulitura definitiva della Cassina, un’attività straordinaria che andremo a fare e ci auspichiamo di risolvere definitivamente il problema”.

Tag:

2 commenti

  1. Quando ci sono gli avvocati in mezzo… E comunque tutte le intere estati non si vede mai nessuno a manutenzionare gli impianti idrici e di scarico.. Quando c’è “il tempo per tutto”.. Puntualmente appena iniziano le piogge sorgono i vari ed enormi problemi. Come si suol dire :a squagghiata da nivi si vidunu i buca. In questo si può dire : a ogni ghiuvuta si vidunu i fogni pedi pedi. P. S. Spero che provvedano prima di gravi danni anche a mettere in sicurezza i possibili smottamenti di terra nelle zone opportune

    2
    0
  2. Cittadino sconvolto 24 Ottobre 2021 08:42

    Buongiorno,in questo presepe con tanti pastorelli simpatici,chi canta,chi suona la cornamusa,chi “raglia”,chi ha l’arroganza di definirsi politico,etc etc …ma la competenza di pulire in modo sistematico i tombini di chi è?…..o è sempre colpa dei “messinesi nzivati”….. nuova figura del presepe (ormai da tre anni circa…)poveri noi….

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x