VIDEO. Nizza Zona Rossa. Controlli, restrizioni e screening sulla popolazione scolastica - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

VIDEO. Nizza Zona Rossa. Controlli, restrizioni e screening sulla popolazione scolastica

Carmelo Caspanello

VIDEO. Nizza Zona Rossa. Controlli, restrizioni e screening sulla popolazione scolastica

lunedì 03 Maggio 2021 - 06:47

Covid 19. Test molecolari ieri e oggi nell'area del mercato. Le dichiarazioni del sindaco Pietro Briguglio e della dirigente Maria Elena Carbone

NIZZA DI SICILIA (La diretta, di Carmelo Caspanello; regia Matteo Arrigo) – Secondo giorno di zona rossa oggi a Nizza di Sicilia con nuovo screening sulla popolazione scolastica. Ieri sono stati eseguiti oltre 50 test molecolari su alcune classi dell’Infanzia e della Primaria, dei quali ancora non si conoscono i risultati. Il test ha avuto luogo nell’area del mercato alla periferia nord del paese. L’inizio è slittato di oltre un’ora e ciò è stato motivo di qualche disagio e polemica tra i genitori. “Da parte nostra – ha evidenziato il sindaco, Pietro Briguglio – abbiamo cercato di dare la massima assistenza logistica e non solo a quanti erano in coda, fornendo anche delle bottigliette d’acqua. Non posso che ringraziare i medici dell’Usca, la dirigente scolastica Maria Elena Carbone e le forze dell’ordine”. La dirigente ha seguito le operazioni e si è messa al lavoro al fianco dei medici per la compilazione degli elenchi. “Stiamo facendo il possibile – ha evidenziato la professoressa Carbone – per garantire il diritto allo studio ai ragazzi nella massima sicurezza. Non posso che ringraziare le famiglie e i docenti per i sacrifici che stanno facendo”. In piazza Mercato c’è anche il vicesindaco Alessandro Interdonato: “La zona rossa – esordisce – non vuole punire nessuno ma si è resa necessaria per arginare l’escalation di casi che si sono registrati nell’ultima settimana. Raccomandiamo ai cittadini la massima collaborazione attraverso il rispetto delle regole”. Con l’istituzione della zona rossa sono scattati anche i posti di controllo, coordinati dal Commissariato di Taormina. Ieri la Polizia locale ha presidiato gli ingressi in paese. Nel perimetro urbano si è notata la presenza di carabinieri e Polizia metropolitana. I casi di positività al Covid a Nizza di Sicilia sono 40, di cui 4 domiciliati. Resta delicata la situazione nella vicina Fiumedinisi (altro Comune in zona rossa) dove i positivi sono 150.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x