Precari Covid in protesta: "L'Asp ci ascolti, o tutti o nessuno" VIDEO - Tempostretto

Precari Covid in protesta: “L’Asp ci ascolti, o tutti o nessuno” VIDEO

Silvia De Domenico

Precari Covid in protesta: “L’Asp ci ascolti, o tutti o nessuno” VIDEO

Tag:

martedì 17 Gennaio 2023 - 14:01

Questo lo slogan dei 150 lavoratori rimasti fuori. Al loro fianco la Cisl FP. Bicchieri: "Delibera immotivata"

Di Silvia De Domenico

MESSINA – Biologi, assistenti sociali, farmacisti, educatori professionali, ingegneri, assistenti amministrativi, biologi e tecnici della prevenzione. Ecco le figure professionali lasciate a casa dall’Asp. “Alcuni di noi sono stati prorogati fino a fine febbraio ad altri invece è stata revocata la proroga”, spiegano mentre fischiano e sventolano dei cartelli provocatori sotto la sede dell’Asp di Messina.

Cisl FP al loro fianco. Bicchieri: “Delibera di revoca immotivata”

Un coro che si è fatto sentire per tutta la mattinata sulla via La Farina: “Tutti o nessuno. Non siamo lavoratori di serie B“. E lamentano di essere stati mandati a casa con una semplice email. Al loro fianco la Cisl Funziona Pubblica rappresentata dal segretario generale Giovanna Bicchieri. “Quando si fa una revoca anticipata si creano dei contenziosi. La delibera è immotivata e noi saremo a supporto di questi lavoratori nel richiedere le loro spettanze fino al mese di febbraio”, spiega ai nostri microfoni la segretaria pro tempore.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007