Reggio Calabria, la disastrosa condizione della spiaggia di Porto Candiloro - Tempo Stretto

Reggio Calabria, la disastrosa condizione della spiaggia di Porto Candiloro

Simone Pizzi

Reggio Calabria, la disastrosa condizione della spiaggia di Porto Candiloro

giovedì 05 Settembre 2019 - 15:42

Reggio Calabria, la scandalosa situazione della spiaggia "Porto Candiloro" abbandonata tra i rifiuti da decenni

Reggio Calabria, 5 set – La spiaggia di Porto Caldiooro si trova appunto in un area limitrofa al Porto e al parcheggio con pensiline fotovoltaiche di recente costruzione. La zona da anni versa in una condizione di degrado ed abbandono paragonabile alle favelas o ad altri territori simbolo di incuria e inciviltà.

A causa di ingenti quantità di materiali edili, rifiuti urbani, plastica, immondizia di tutti i tipi e casupole e manufatti edili abbandonati e distrutti, la spiaggia appare come una di quelle “vittima del passaggio di un uragano”. La sabbia in effetti non è neanche visibile poiché la distesa dei materiali “che non dovrebbero essere lì” è tanto folla che la ricopre in quasi tutta la totalità.

Naturalmente nessuno pensa minimamente di frequentare questo posto, percui è diventato un luogo desolato ed impraticabile. Da tante parti della città questo scempio non è visibile ma dal porto, dai turisti che arrivano è perfettamente percepibile. Cosi com’è stato visibile dal mare, dai mille atleti e dai loro accompagnatori, che hanno solcato le acque del lido comunale in occasione di importanti manifestazioni velistiche.

Ciliegina sulla torta è il “classico” ed “immancabile” scarico fognario che colora e profuma l’acqua del piccolo golfo che qui si crea. Ma il divieto di balneazine persiste in tutto il territorio comunale, inutile preoccuparsi più di tanto.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007