Risanamento Messina. Ruspe in azione a Camaro Sottomontagna VIDEO - Tempostretto

Risanamento Messina. Ruspe in azione a Camaro Sottomontagna VIDEO

Giuseppe Fontana

Risanamento Messina. Ruspe in azione a Camaro Sottomontagna VIDEO

martedì 28 Giugno 2022 - 07:00

Una delle tre aree interessate è stata già rasa al suolo e si sta provvedendo a rimuovere i resti delle strutture. Problema immondizia in una delle altre due

di Giuseppe Fontana e Silvia De Domenico

MESSINA – Ruspe in azione a Camaro, dove si procede con il risanamento. Era stato annunciato oltre un mese fa e adesso una delle tre zone in cui è stata divisa l’area di Camaro Sottomontagna ha già cambiato volto. Si procede allo sbaraccamento quindi su via Gerobino Pilli: la prima area in cui si è intervenuti è quella a sinistra rispetto alla strada, salendo verso Camaro Superiore. Le altre due, invece, sono a destra, una nella parte più bassa rispetto al ponte e l’altra subito sopra. Per queste due, però, servirà tempo, perché ancora in alcune delle baracche sono presenti rifiuti, un ostacolo tale da impedire l’intervento di Arisme.

Liberata la prima area, restano le altre due

Si tenta di capire la tempistica, ma intanto sulla sinistra i mezzi meccanici hanno raso al suolo le vecchie strutture e parte delle macerie è stata già rimossa. E inoltre c’è anche un altro aspetto da considerare. Uno dei lotti in questione, appoggia su altre strutture che invece non verranno demolite e risultano ancora abitate, come ci segnalano alcuni consiglieri della circoscrizione. Da una parte, quindi, un primo risultato si è raggiunto con l’abbattimento delle baracche della prima delle tre aree. Dall’altra bisognerà capire quando si procederà al resto.

Tag:

2 commenti

  1. Devo riconoscere e dare i giusti meriti a TEMPOSTRETTO che fornisce ai lettori informazioni SEMPRE corrette perché segue passo passo ogni vicenda…… sì perché c è stato un lungo parlare di avvenute bonifiche con aree completamente sbaraccate quando l’unica completamente sbaraccata è quella di Maregrosso …..stando ai tg locali pure l’ area di Fondo Fucile era stata rasa completamente ,mentre invece ancora sussistono baracche abbandonate…..questo articolo dettagliato di Giuseppe Fontana è una delle prove della corretta informazione giornalistica 👍👏👏👏👏👏👏👏👏

    9
    2
  2. bonanno giuseppe 28 Giugno 2022 09:36

    cosi chi micci……e previsto un dopo ????

    0
    3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007