Coronavirus Messina, Ordine degli avvocati dona macchinari al Papardo - Tempostretto

Coronavirus Messina, Ordine degli avvocati dona macchinari al Papardo

Alessandra Serio

Coronavirus Messina, Ordine degli avvocati dona macchinari al Papardo

venerdì 01 Maggio 2020 - 07:47

L'Ordine degli Avvocati di Messina dona all'ospedale Papardo due apparecchiature utili nell'emergenza coronavirus

Il consiglio dell’Ordine degli avvocati di Messina ha donato due apparecchiature utili all’azienda Papardo per combattere l’emergenza coronavirus. In particolare sono stati acquistati e donati un monitor multiparametrico Q5 per il controllo dei pazienti affetti da Covid 19 ed un sanificatore.

Impegno preso e mantenuto quindi, per l’Ordine, che aveva annunciato una serie di iniziative di impegno solidale. I macchinari sono stati consegnati ieri mattina al Papardo.

L’Ordine Avvocati nel mese di marzo aveva infatti dato vita ad una raccolta fondi in cui sono confluiti il contributo dei consiglieri, dello stesso Ordine, delle associazioni forensi, dei singoli avvocati e della società civile, proprio per contribuire a far fronte all’emergenza sanitaria.

Con una parte delle donazioni raccolte verrà acquistata un’altra apparecchiatura che verrà donata al Policlinico Universitario. Presenti alla consegna per l’azienda Papardo il direttore sanitario Giuseppe Ranieri Trimarchi ed il dottor Alberto Mondello. Per l’Ordine, in rappresentanza dell’avvocatura tutta, erano presenti il presidente Domenico Santoro ed i consiglieri avvocati Isabella Barone, Alessia Giorgianni, Simona Giuffrida, Elena Florio, Vincent Molina e Maria Pagano.

Articoli correlati

Tag:

Un commento

  1. Iniziativa meritevole; mi chiedo però cosa stia facendo l’Ordine stesso per i propri iscritti in un periodo in cui l’attività giudiziaria è praticamente paralizzata con le ovvie conseguenze economiche per gli stessi professionisti.
    Mi domando se, unitamente alle donazioni di impianti in favore delle strutture ospedaliere, l’Ordine abbia considerato la possibilità di pagare, in luogo degli avvocati iscritti, il versamento annuale dovuto da ciascun avvocato.
    Apparire è facile, specie con i soldi degli altri, aiutare chi è in difficoltà è tutta un’altra cosa.

    4
    0

Rispondi a G.g. Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007