Coronavirus Messina, le iniziative dell'Ordine degli Avvocati - Tempostretto

Coronavirus Messina, le iniziative dell’Ordine degli Avvocati

Alessandra Serio

Coronavirus Messina, le iniziative dell’Ordine degli Avvocati

martedì 31 Marzo 2020 - 07:23

Le iniziative dell'Ordine degli Avvocati di Messina per contribuire all'emergenza coronavirus

Una raccolta fondi aperta a tutti, una serie di somme stanziate a favore di tutti gli avvocati siciliani colpiti dal coronavirus, altri fondi disponibili subito per i legali messinesi in difficoltà. L’Ordine degli Avvocati di Messina è sceso in campo con un’ampia serie di iniziative di solidarietà che vanno dalla contribuzione diretta agli associati all’aiuto agli ospedali per l’acquisto delle attrezzature necessarie.

“Sono iniziative necessarie da parte dell’avvocatura messinese, vogliamo esserci per una giusta causa”, spiega il presidente Domenico Santoro. “Ne abbiamo parlato a lungo all’interno del Consiglio, dove già molti componenti sono impegnati come privati cittadini in piccole iniziative di solidarietà, e stiamo percorrendo varie strade per contribuire”.

A cominciare dall’apertura del conto corrente – denominato ”Coa Messina- Emergenza Covid-19” per una raccolta fondi più ampia, appunto, attraverso l’iban che a breve sarà pubblicato sul sito istituzionale dell’Ordine. Le somme così raccolte andranno agli ospedali cittadini. “Abbiamo già interloquito con gli ospedali cittadini che ci hanno fatto delle richieste specifiche, speriamo di poterle soddisfare tutte”, dice Santoro.

Il Consiglio ha poi già stanziato una somma dal conto di riserva dell’Ordine, che confluirà nel nuovo conto corrente, aperto a tutti e con donazione libera. L’Ordine di Messina ha poi contribuito alla raccolta fondi dell’Unione di Fondi Siciliani, che ha già destinato 20 mila euro agli avvocati siciliani colpiti dal coronavirus.

“Vorremmo arrivare a poter assegnare una somma di almeno 500 euro agli avvocati contagiati, somme importanti perché le altre misure adottate dalle nostre istituzioni di categoria necessitano ovviamente di tempi tecnici un po’ più lunghi, mentre queste somme sarebbero subito a disposizione dei legali colpiti e delle loro famiglie”.

Nei giorni scorsi da più parti all’interno del mondo dell’avvocatura messinese era arrivata la richiesta di intervento da parte dell’Ordine, che era già a lavoro.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007