Alì. Avviato il riassetto degli uffici comunali: in arrivo due nuovi dirigenti - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Alì. Avviato il riassetto degli uffici comunali: in arrivo due nuovi dirigenti

Gianluca Santisi

Alì. Avviato il riassetto degli uffici comunali: in arrivo due nuovi dirigenti

giovedì 07 Ottobre 2021 - 12:12

L'area economico-finanziaria e quella tecnica necessitavano di nuovi vertici dopo i pensionamenti degli ultimi anni

ALI’ – L’Amministrazione del sindaco Natale Rao ha avviato il riassetto degli uffici comunali, con il potenziamento di due aree strategiche, quella economico-finanziaria e quella tecnica. A tal proposito, sono stati banditi due concorsi per la selezione di altrettanti dipendenti che andranno ad occupare la posizione dirigenziale.

Dopo la stabilizzazione dei 19 precari avvenuta dopo 30 anni di attesa a pochi mesi dall’insediamento dell’amministrazione in carica, è stata adesso avviata una nuova fase grazie alla gestione virtuosa delle risorse umane, con il contenimento della voce di spesa per il personale e alla regolare tenuta della contabilità con l’assolvimento dell’obbligo di pareggio del bilancio. In tale maniera è stato possibile avviare le procedure per dotare gli uffici di funzionari con le qualifiche adatte tramite concorso pubblico per titoli ed esami.

Questa operazione è stata giustificata, oltretutto, dal pensionamento, avvenuto in questi ultimi anni, di numerosi dipendenti. Con i due distinti bandi di concorso saranno assunti un Istruttore Direttivo Contabile e un Istruttore Direttivo Tecnico, entrambi di categoria D, con contratto part time e a tempo indeterminato.

Nel primo caso, le operazioni di selezione si sono chiuse con la graduatoria finale e presto sarà nominato il candidato classificatosi al primo posto, che andrà a sostituire l’attuale ragioniere del Comune che il prossimo mese sarà collocato a riposo.

Di recente, invece, è stato avviato l’iter che porterà alla selezione del Funzionario tecnico, che andrà a dirigere l’importante ufficio, in atto retto dallo stesso sindaco perché da tempo i due tecnici sono stati collocati in pensione e in organico non c’è alcuno che abbia i titoli necessari.

“Con queste assunzioni si intende dare un impulso determinante alla macchina organizzativa dell’ente – dice il sindaco Rao – così da incidere positivamente sui servizi da garantire alla collettività ed a supporto dell’azione amministrativa”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x