"Auto aziendali sporche" alle Poste di Taormina, la Slc Cgil chiede interventi urgenti - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Auto aziendali sporche” alle Poste di Taormina, la Slc Cgil chiede interventi urgenti

.

“Auto aziendali sporche” alle Poste di Taormina, la Slc Cgil chiede interventi urgenti

. |
venerdì 08 Novembre 2019 - 09:02
“Auto aziendali sporche” alle Poste di Taormina, la Slc Cgil chiede interventi urgenti

Seconda lettera del sindacato ai vertici regionali nell'arco di una settimana

TAORMINA – “Le condizioni igieniche delle auto aziendali utilizzate dai lavoratori del Centro di distribizione delle Poste di Taormina non sono più sopportabili come dimostrato dal voluminoso dossier fotografico allegato”.

La denuncia è del segretario provinciale della Slc Cgil settore poste, Carmelo Stancampiano. Porta la sua firma il documento (il secondo in una settimana) indirizzato ai responsabili di Poste italiane di Palermo e Messina.

La stessa situazione si era registrata a Malfa “ma apprendiamo che lì, finalmente, sono state effettuate le pulizie da una ditta incaricata. Ci auguriamo – chiosa Stancampiano – che non si tratti di un episodio straordinario e che da oggi gli interventi siano puntuali, così come previsto dal capitolato. Per quanto attiene alle macchine aziendali di Taormina – aggiunge – alla nostra denuncia non ha fatto seguito alcun intervento aziendale e i colleghi di quel centro di recapito sono costretti a lavorare con auto sporche all’inverosimile. Riteniamo – scirve il sindacalista ai responsabili di Poste italiane – che questa inazione denoti poca sensibilità nei confronti dei lavoratori che già devono affrontare innumerevoli difficoltà conseguenti all’ultima riorganizzazione del servizio”.

E’ stato infine rinnovato “il pressante invito a provvedere in tempi celeri ad un accurato lavaggio e igienizzazione interna delle macchine, evitandoci di dover ricorrere ad organi esterni dell’Azienda per ottenere il rispetto di un diritto di chi lavora in quel centro”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007