Muore per malore e viene divorata dai cani: tragedia a San Marco d'Alunzio - Tempostretto

Muore per malore e viene divorata dai cani: tragedia a San Marco d’Alunzio

Veronica Crocitti

Muore per malore e viene divorata dai cani: tragedia a San Marco d’Alunzio

venerdì 15 Gennaio 2016 - 12:29

Secondo quanto ricostruito, la signora sarebbe morta da qualche giorno, forse per un malore. Poi il suo corpo sarebbe stato straziato da quei cani randagi che vivevano con lei.

Di Caterina, settantenne, tedesca, hanno ritrovato soltanto il teschio in quella casa che si era ricavata in una cava di estrazione, al confine tra Torrenova e San Marco d’Alunzio. Del suo corpo non c’era più nulla, mangiato e dilaniato dai cani randagi che, da tempo, teneva con sé. E’ stata una scena più che raccapricciante quella che, stamattina, i carabinieri della stazione di San Marco d’Alunzio si sono ritrovati dinnanzi.
Da più di una settimana, della signora, che viveva da sola, non si avevano notizie. E’ stato un dipendente della cava, stamani, ad accorgersi dei cani aggressivi dinnanzi all’ingresso ed a chiamare le Forze dell’Ordine per capire cosa stesse succedendo. Quando i carabinieri sono arrivati hanno dovuto far intervenire anche il servizio veterinario dell’Asl di Sant’Agata, data l’aggressività degli animali. E’ stato soltanto dopo, quando i medici hanno sedato i cani, che i militari sono potuti entrare nella casa. Quel che rimaneva della donna, pochissimo, giaceva lì. Secondo quanto ricostruito, la signora sarebbe morta da qualche giorno, forse per un malore. Poi il suo corpo sarebbe stato straziato da quei cani randagi che vivevano con lei. Sul caso adesso indagano i carabinieri della Stazione locale. (Veronica Crocitti)

Tag:

2 commenti

  1. QUESTA NAZIONE MISERABILE PENSA AI PREGIUDICATI CLANDESTINI CHE AMMAZZANO AGGERDISCONO E MINACCIANO ANCHE SUGLI AUTOBUS, OLTRE CHE RAPINANO NEGOZI E CASE. SE QUALCUNO GRIDA AIUTIAMO I NOSTRI VECCHI LA NOSTRA NAZIONE, COLORO CHE SONO INTERESSATI AI SOLDI CHE VENGONO GESTITI DA CERTE ESSERI E ORGANIZZAZINI SUBITO GRIDANO A RAZZISMO. TROVATO METODO PER INTIMIDRE PSICLOGIMENTE CERVELLI DEBOLI LORO VOTANTI O AMICI. QUESTO E’ L’ESEMPIO ITALIANI MUOIONO SOLI IN MACCHINA E INVALIDI GRAVI E LE STESSE STANNO A GUARDARE. STELLE DI M…DA CAPITO?

    0
    0
  2. QUESTA NAZIONE MISERABILE PENSA AI PREGIUDICATI CLANDESTINI CHE AMMAZZANO AGGERDISCONO E MINACCIANO ANCHE SUGLI AUTOBUS, OLTRE CHE RAPINANO NEGOZI E CASE. SE QUALCUNO GRIDA AIUTIAMO I NOSTRI VECCHI LA NOSTRA NAZIONE, COLORO CHE SONO INTERESSATI AI SOLDI CHE VENGONO GESTITI DA CERTE ESSERI E ORGANIZZAZINI SUBITO GRIDANO A RAZZISMO. TROVATO METODO PER INTIMIDRE PSICLOGIMENTE CERVELLI DEBOLI LORO VOTANTI O AMICI. QUESTO E’ L’ESEMPIO ITALIANI MUOIONO SOLI IN MACCHINA E INVALIDI GRAVI E LE STESSE STANNO A GUARDARE. STELLE DI M…DA CAPITO?

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007