Sovraindebitamento per cittadini e piccole imprese: come difendersi - Tempo Stretto

Sovraindebitamento per cittadini e piccole imprese: come difendersi

Sovraindebitamento per cittadini e piccole imprese: come difendersi

giovedì 12 Ottobre 2017 - 06:30
Sovraindebitamento per cittadini e piccole imprese: come difendersi

Il fenomeno si fa sempre più preoccupante. Se ne discuterà in un convegno che si terrà presso la Sala Consulta della Camera di Commercio di Messina, alle ore 9.30 di domani, venerdì 13 ottobre.

Il sovraindebitamento è divenuto oramai un fenomeno ad alto impatto sociale, che coinvolge centinaia di migliaia di famiglie e di piccoli-medi imprenditori. E’ molto importante conoscere le procedure previste dalla Legge 03/2012 e comprendere come trovare soluzioni a quelle pesanti situazioni debitorie che affliggono i cittadini dal nord a sud del Paese, ma soprattutto nel nostro meridione, dove questo preoccupante fenomeno ha assunto i contorni di una epidemia.

Per questo CONF.E.L.P. in collaborazione con SOS Debt organizza il convegno “Crisi da sovraindebitamento per il consumatore e per le piccole imprese” che si terrà presso la Sala Consulta della Camera di Commercio di Messina, alle ore 9.30 di domani, venerdì 13 ottobre.

L'evento ha l’obiettivo di comunicare l’avvio della collaborazione tra CONF.E.L.P. e l’Associazione SOS DEBT per l'attività di contrasto al sovraindebitamento, in virtù delle recenti introduzioni normative.

La Confederazione Europea Lavoratori e Pensionati ha come obiettivo lo sviluppo delle condizioni sociali, culturali, morali, professionali, giuridiche ed economiche dei cittadini.

SOS DEBT è un'associazione no profit che ha l'obiettivo di trovare soluzioni per i professionisti, i cittadini e gli imprenditori sovraindebitati attraverso l'applicazione della Legge 03/2012.

CONFELP vuole potenziare e sviluppare nuovi servizi, oltre a quelli "classici" che, di norma, si utilizzano nelle sedi sindacali (Patronato e CAF). Questo obiettivo può essere realizzato grazie all’aiuto dell’Associazione No-Profit SOS Debt, facendo diventare ciascun punto CONFELP un punto di riferimento nella lotta contro il sovraindebitamento.

E’ ormai cronaca di tutti i giorni che le famiglie, le piccole e medie aziende, gli autonomi, dopo avere costruito un normale percorso di indebitamento convinti di potere pagare, a seguito ed a causa di un evento non a loro addebitabile e/o all’acuirsi della crisi recessiva, subiscano una contrazione del reddito e non siano più in grado di fare fronte agli impegni presi.

Il Cittadino in difficoltà perché sovra indebitato, si puo rivolgere ai point CONFELP, i quali forniranno con l’ausilio dell’associazione SOS Debt la possibilità di risolvere in poco tempo la situazione del soggetto, proponendo ai creditori un Piano di esdebitazione, che potrà comportare una notevole riduzione del debito, con la possibilità di estinguerlo nel tempo e senza l’onere degli interessi. Il procedimento si svolge sotto il controllo del Tribunale, competente per territorio.

Tag:

Un commento

  1. Vocedellagentevera 12 Ottobre 2017 20:50

    Hahhha si se ne parla …

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007