Coronavirus, a Messina ancora niente bonus bollette. Cannistrà scrive a De Luca - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Coronavirus, a Messina ancora niente bonus bollette. Cannistrà scrive a De Luca

Francesca Stornante

Coronavirus, a Messina ancora niente bonus bollette. Cannistrà scrive a De Luca

martedì 09 Giugno 2020 - 15:04
Coronavirus, a Messina ancora niente bonus bollette.  Cannistrà scrive a De Luca

La consigliera comunale chiede che fine abbiano fatto i contributi per le bollette dei messinesi in difficoltà per l'emergenza Coronavirus

Mentre il Comune si prepara ad aprire la piattaforma per il rimborso affitti a chi in questa emergenza Coronavirus si è trovato in difficoltà economiche, a quanto pare c’è chi ancora aspetta il famoso bonus bollette. A sollevare la questione è la consigliera comunale del Movimento 5Stelle Cristina Cannistrà. Che ha scritto al sindaco De Luca e all’assessore Calafiore per capire che fine abbiano fatto i contributi stanziati per aiutare le famiglie a coprire le spese per le utenze luce e gas. Anche perché gli avvisi per presentare le richieste risalgono al 30 aprile e poi allo scorso 22 maggio. Ma sembra che ancora nessuno abbia ricevuto il bonus.

La consigliera infatti chiede innanzitutto quali siano i motivi per cui ad oggi non ci sia stato alcun rimborso delle utenze. Poi, visto che il rimborso delle utenze sarà corrisposto fino ad esaurimento dei finanziamenti, chiede quali parametri sono stati utilizzati nel definire l’accesso alla graduatoria, oltre alle condizioni economiche che erano necessarie per accedere al bando. Tra i quesiti poi anche capire perché si sia provveduto a rimborsare direttamente, per chi non ha reddito, al momento della presentazione della ricevuta dell’avvenuto pagamento, sufficiente per la necessaria
rendicontazione dei fondi impiegati.

Dove sono finiti i bonus?

La consigliera pentastellata vorrebbe anche avere dei numeri che fotografano la situazione. Sapere quante famiglie hanno fatto richiesta di rimborso (nelle singole fasce A-B-C previste dall’avviso pubblico) e a quanto ammonta l’importo stanziato per il rimborso delle utenze. E ricorda che le famiglie hanno dovuto anticipare le somme con molta difficoltà e ad oggi non sono state ancora rimborsate. «Per quanto tempo ancora dovranno attendere? Come mai in data 8 giugno all’utenza, che ha fatto richiesta di rimborso, sta pervenendo una comunicazione per mail con la quale si chiede di compilare la dichiarazione sostitutiva al fine di poter provvedere alla liquidazione dell’importo riconosciuto? Se fossero già stati effettuati rimborsi, ma ad oggi non si ha notizia, quanti fondi sono stati utilizzati
e a quante famiglie sono stati erogati?». Domande indirizzate a sindaco e assessore ai servizi sociali. 

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. SALVATORE SERRA 9 Giugno 2020 20:02

    MI VIENE SPONTANEO CHIEDERE ALLA COLLEGA CANNISTRA DOVE SONO FINITI GLI ANNUNCI DEL GOVERNO SU PRESUNTI AIUTI ECONOMICI, ANZICHE’ INTERROGARE L’AMMINISTRAZIONE SU DOVE SONO FINITI I BONUS, XCHE NON CHIEDE AL SUO GOVERNO DOVE SONO FINITI GLI AIUTI PROMESSI, ED ANCORA, XCHE NON SPIEGA AGLI ITALIANI CHE IL DECRETO RILANCIO L. 34 DEL 2020, E’ SOLO SPECCHIETTO X LE ALLODOLE.

    2
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007