Coronavirus Messina, bimbi costretti a casa: arrivano le Fiabe al telefono - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Coronavirus Messina, bimbi costretti a casa: arrivano le Fiabe al telefono

Francesca Stornante

Coronavirus Messina, bimbi costretti a casa: arrivano le Fiabe al telefono

giovedì 12 Marzo 2020 - 18:22
Coronavirus Messina, bimbi costretti a casa: arrivano le Fiabe al telefono

#coronavirus. Arriva un servizio dedicato ai bambini costretti a casa ma anche in ospedale. Basta fare una telefonata e un volontario leggerà una storia

Arrivano le fiabe al telefono. In questi giorni di emergenza Coronavirus, a Messina da oggi c’è un servizio dedicato ai bambini. Un modo per trascorrere qualche momento della giornata in maniera diversa, ascoltando una fiaba. A lanciare l’iniziativa è l’associazione Solletico Messina che opera a sostegno dei bambini costretti alle cure in ospedale. In questi giorni difficili però l’associazione ha deciso di mettersi al servizio di tutta la comunità. Perché sono tanti i bambini a casa, le scuole sono chiuse, gli spostamenti sono ridottissimi e impegnare i più piccoli per ore ed ore tra le mura di casa non è sempre facile.

Così arrivano le fiabe al telefono a fare compagnia ai bambini che sono costretti in casa o in ospedale. Il servizio è partito oggi e chiunque vorrà potrà chiedere la lettura di una storia al telefono per il proprio bimbo a casa.

Come funziona

Il servizio è gratuito, basta fare solo una telefonata per “prenotare” la propria fiaba. E’ attivo dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 22. Il motto è quello lanciato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte: #iorestoacasa. L’associazione Solletico sarà pronta per donare ai più piccoli qualche momento diverso. 

Una fiaba al telefono

Telefonando al  numero 3533.331639  risponderà una volontaria dell’associazione. Chi chiederà la lettura di una fiaba lascerà il proprio numero di telefono e sarà subito contattato da un altro volontario pronto a soddisfare qualunque tipo di richiesta. Si potrà scegliere la fiaba o lasciare ai volontari la scelta. 

«Cerchiamo di dare a tutti i bambini massima disponibilità in questo periodo difficile anche per i bambini» dicono dall’associazione.

Le fiabe al telefono saranno disponibili tutti i giorni, compresa la domenica.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007