Coronavirus. Rometta, la poesia per aiutare i bambini ad affrontare l’emergenza - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Coronavirus. Rometta, la poesia per aiutare i bambini ad affrontare l’emergenza

Salvatore Di Trapani

Coronavirus. Rometta, la poesia per aiutare i bambini ad affrontare l’emergenza

martedì 10 Marzo 2020 - 16:51
Coronavirus. Rometta, la poesia per aiutare i bambini ad affrontare l’emergenza

#Coronavirus #CoronavirusMessina - Un concorso indetto dal primo cittadino, per aiutare tutti i bambini romettesi ad affrontare con serenità l’emergenza coronavirus.

La paura si combatte con la poesia. A Rometta un concorso, indetto dal sindaco Nicola Merlino, che invita tutti i bambini a scrivere e inviare poesie.

Si tratta di un’iniziativa voluta principalmente per aiutare i giovanissimi del comune tirrenico ad affrontare l’attuale situazione, che ha visto estendere a tutta Italia le limitazioni necessarie al contenimento della diffusione del coronavirus.

I dettagli del concorso

Il concorso è aperto a tutti i bambini fino ai 14 anni di età e prevedrà due sezioni: la prima dedicata alle poesie avente per oggetto Rometta, la seconda a poesie con tema libero. Saranno stilate due classifiche finali, una dedicata ai bambini fino ai 10 anni di età, l’altra ai bambini dagli 11 ai 14 anni.

“Ho deciso di indire questo concorso, anche con toni abbastanza leggeri –spiega Merlino- così da aiutare i nostri giovanissimi ad affrontare al meglio la situazione. Può essere difficile restare sempre chiusi in casa, magari sentendo in televisione notizie che possono destare preoccupazione. L’obiettivo è quindi fornire una distrazione, uno svago che aiuti a vivere più serenamente questi giorni”.

Il testo stesso del concorso risulta rivolto principalmente ai giovanissimi, facendo uso di un linguaggio scherzoso e leggero, ma cerca di strappare un sorriso anche ai genitori romettesi. Tra gli articoli del regolamento, infatti, uno recita “qualora la Giuria scopra un eccesso di collaborazione da parte dei genitori o parenti in genere, agli stessi verranno raddoppiate le tasse comunali”. Chiaramente si tratta di una norma che non sarà applicata, ma che vuole smorzare i toni e rasserenare le famiglie del comune tirrenico.

Il testo di Teresa Pugliatti.

Gli elaborati potranno essere inviati direttamente al sindaco, sul suo profilo social o su whatsapp, entro le 12 del 20 marzo. Le poesie dovranno essere firmate dai bambini e riportare la data di nascita. Ai tre migliori delle due sezioni e delle due classifiche sarà fatto dono si un attestato di partecipazione, oltre che di una copia del testo Rometta, il patrimonio storico artistico scritto da Teresa Pugliatti. La migliore poesia in assoluto, inoltre, sarà pubblicata sul sito istituzionale del comune.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007