Discarica abusiva a Milazzo. M5s: “Da martedì al via i primi interventi” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Discarica abusiva a Milazzo. M5s: “Da martedì al via i primi interventi”

Salvatore Di Trapani

Discarica abusiva a Milazzo. M5s: “Da martedì al via i primi interventi”

lunedì 13 Gennaio 2020 - 16:27
Discarica abusiva a Milazzo. M5s: “Da martedì al via i primi interventi”

I portavoce del Movimento Cinquestelle hanno dichiarato che già da questo martedì inizieranno i primi interventi di perimetrazione ed analisi del litorale.

Ancora al centro dell’attenzione la vicenda della discarica abusiva, rinvenuta presso il litorale di ponente a Milazzo in seguito alle mareggiate. Dopo le dichiarazioni dei giorni scorsi, con gli interventi del governo nazionale e regionale, ci si prepara a dare il via ai primi interventi che porteranno alla bonifica dell’area.

In foto da sinistra: Floridia, Papiro e Villarosa.

A dichiararlo sono i portavoce nazionali del Movimento 5 Stelle Alessio Villarosa, Barbara Floridia ed Antonella Papiro, a seguito della loro partecipazione al consiglio comunale aperto sul tema.

Il consiglio comunale aperto

“Intendiamo per prima cosa –hanno dichiarato- ringraziare per l’invito il presidente del consiglio comunale Gianfranco Nastasi, perché è stata un’occasione molto importante di confronto e di collaborazione tra enti e forze politiche diverse ma unite al fine di raggiungere tutti un unico scopo, quello cioè della completa bonifica dello scempio rinvenuto a due passi dal mare. Vogliamo tutti dimostrare, al di là dei propri colori politici, che per un tema così importante è necessario mettere da parte personalismi e passerelle affinchè tutto venga snellito e velocizzato a dovere in modo da intervenire prontamente e con tutti i mezzi a disposizione”.

Verso la bonifica dell’area

I portavoce del movimento hanno quindi proseguito, delineando quelle che saranno le prossime operazioni che saranno intraprese sulla questione.

“Già da martedì –dichiarano ancora- grazie alla collaborazione tra comune ed Arpa cominceranno le prime operazioni di perimetrazione ed analisi del litorale, affinchè si possa definire l’area di intervento e si inizi con la caratterizzazione dei rifiuti. A seguito, anche grazie alle risorse che il governo stanzierà con la delibera di stato d’emergenza sulla quale stiamo già intervenendo con le opportune sollecitazioni, potranno iniziare anche i primi interventi di bonifica del litorale”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007