Droga tra Messina e l'Albania, preso il latitante Francesco Mangano - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Droga tra Messina e l’Albania, preso il latitante Francesco Mangano

Redazione

Droga tra Messina e l’Albania, preso il latitante Francesco Mangano

mercoledì 03 Aprile 2019 - 00:01
Droga tra Messina e l’Albania, preso il latitante Francesco Mangano

Con lui c'erano anche altre due persone, la cui posizione è ora al vaglio degli inquirenti

MESSINA – E’ stato preso in un casolare a Saponara il 31enne Francesco Mangano, ultimo latitante dell’operazione “Sfizio”, conclusa con nove arresti.

Con lui c’erano anche altre due persone, la cui posizione è ora al vaglio degli inquirenti. Trovate e sequestrate pure alcune armi.

La famiglia Mangano, oltre al latitante Francesco c’erano anche il fratello Mario Alessandro e il padre Antonino, era a capo di un consorzio criminale con base a Contesse, che gestiva un lucroso traffico di droga tra l’Albania e l’Italia.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x