Confiscato il patrimonio del barcellonese Ofria, re del business smaltimento - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Confiscato il patrimonio del barcellonese Ofria, re del business smaltimento

Alessandra Serio

Confiscato il patrimonio del barcellonese Ofria, re del business smaltimento

martedì 08 Luglio 2014 - 14:32

Nel 2012 i Carabinieri avevano sequestrato beni per oltre 6 milioni di euro a Salvatore Ofria, arrestato nel blitz Gotha.

Primo giro di vite al patrimonio del barcellonese Salvatore Ofria, attivo nel settore rifiuti. Il Tribunale ha confiscato il patrimonio sequestrato a più riprese, nel 2012. Degli oltre sei milioni di euro, valore complessivo stimato, la Sezione Misure di Prevenzione ha tolto il blocco soltanto ad alcuni titoli e conti correnti. Ofria era stato arrestato nel 2011 nell’operazione antimafia “Gotha” ed è stato diversi mesi al 41 bis, il regime di carcere duro. Secondo l’accusa Ofria è vicino all’associazione mafiosa barcellonese. Poco prima era diventata definitiva la condanna a 7 anni emessa alla fine del processo Mare Nostrum. Se confermata dai successivi gradi di giudizio, la confisca assicura allo Stato la ditta “Bellinvia Carmela” di Barcellona che si occupa di smaltimento rifiuti solidi urbani e speciali, vendita di ricambi ed accessori auto, 7 fabbricati, tra cui due abitazioni; 11 appezzamenti di terreno, 10 motoveicoli, tra cui 5 autocarri.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x