Gianluca Rando presenta "Raya" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Gianluca Rando presenta “Raya”

Pierluigi Siclari

Gianluca Rando presenta “Raya”

martedì 04 Maggio 2021 - 07:55

Il disco contiene al suo interno anche le note personali di Roby Facchinetti.

Uno dei concerti più emozionanti del tour “Blu” 2020 di Gianluca Rando è stato quello che si è svolto la scorsa estate al “Raya” di Panarea. Un’occasione speciale trascorsa in compagnia della sua chitarra, con la giusta atmosfera e nel pieno rispetto delle norme anti Covid-19. 

Sedici tracce

Da quell’incontro così caloroso, curato magistralmente dal direttore artistico Giovanni Mandanici, è nato il nuovo disco dal vivo di Gianluca Rando. Il tredicesimo album della sua carriera che si compone di 16 tracce tratte dalla discografia del musicista, compreso l’inedito omonimo.

Questo disco di Gianluca Rando ha una prefazione di eccellenza, perché contiene al suo interno anche le note personali di Roby Facchinetti

Il commento di Gianluca Rando

Ringrazio Roby per questo regalo prezioso, che non fa altro che confermare la nostra amicizia, che ci lega al di là delle sette note. Tutto questo mi inorgoglisce perché lo considero non solo un grande musicista, ma una persona speciale, dal grande animo ed un pilastro della musica italiana e non solo.

Un grazie particolare anche a Myriam Beltrami, proprietaria del Raya, a Betty La Greca e Beata Zarebska, che curano parte degli outfit che indosso durante i miei concerti estivi”, dichiara Gianluca Rando.

Gianluca Rando

Prodotto da Gianni Gandi e dalla Mediterraneos Production (Roma), “Raya” di Gianluca Rando sarà disponibile dal 10 maggio su tutte le principali piattaforme streaming e verrà distribuito in 250 paesi del mondo.

La prefazione di Facchinetti

Carissimo Gianluca,

sono davvero contento che tu stia portando avanti con tenacia la passione per le sette note. Lo sai, che ho sempre apprezzato la tua musicalità fantasiosa, nonché il gusto con cui crei, affini, esegui soluzioni diverse dalle solite, per dare colori inediti agli sviluppi delle tue composizioni. Dunque, non posso che essere felicissimo di poter ascoltare questo nuovo album il quale, oltre che confermarmi il tuo talento, mi rassicura sul fatto che anche tu -come me- non smetti mai di guardare avanti; non perdi mai la voglia di metterti alla prova, di migliorarti, di crescere.

Buon viaggio a questo tuo “Raya”, quindi!

… E buon tutto a te, collega e amico mio. 

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x