Messina, ecco il piano d'utilizzo del demanio marittimo. In attesa di approvazione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina, ecco il piano d’utilizzo del demanio marittimo. In attesa di approvazione

Marco Ipsale

Messina, ecco il piano d’utilizzo del demanio marittimo. In attesa di approvazione

martedì 05 Novembre 2019 - 09:41
Messina, ecco il piano d’utilizzo del demanio marittimo. In attesa di approvazione

Dovrà arrivare il via libera prima dal Demanio Marittimo e poi dalla Regione

MESSINA – Quattro zone bandiera blu, la demolizione delle strutture abusive sul mare, la riqualificazione di tutte le aree demaniali. Sono i principali obiettivi del Piano d’utilizzo del demanio marittimo, presentato ieri in giunta comunale e oggi trasmesso alla Struttura Territorio Ambiente (Demanio marittimo) per poi approdare infine alla Regione.

Sui 56 chilometri di costa cittadina, “abbiamo programmato lo sviluppo di Messina – dice l’assessore Dafne Musolino -, individuando le aree sulle quali vogliamo che si possa investire per il rilancio della città. Con le politiche del mare la città tornerà ad essere produttiva e protagonista”.

Quattro zone bandiera blu: Capo Peloro, Sant’Agata, Santa Margherita e, soprattutto, Maregrosso. Poi “zone destinate al ricovero natanti per consentire di fare convivere la pesca con la libera fruizione della spiaggia, zone destinate ad attività balneari e complementari e zone per consentire di portare al mare anche i nostri amici a quattro zampe. E poi – conclude l’assessore – parcheggi, strade, il rilancio del Pilone in chiave turistica e della area Seaflight da restituire a tutti i messinesi”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007