Messina, estorsioni nei locali della movida. 12 condanne per 74 anni - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina, estorsioni nei locali della movida. 12 condanne per 74 anni

Redazione

Messina, estorsioni nei locali della movida. 12 condanne per 74 anni

martedì 21 Luglio 2020 - 17:52

Le condanne più pesanti per De Luca e Lo Duca, mandanti delle estorsioni, e per Schepis ed Esposito

Estorcevano denaro ai locali della movida e li obbligavano ad assumere addetti alla vigilanza. Quando le richieste non erano accolte, si scatenavano intenzionalmente le risse, che comportavano sanzioni e chiusure temporanee per i locali, quindi un grande danno patrimoniale. Alcuni clienti avevano riportato lesioni gravi, traumi e fatture.

Sono in totale circa 74 gli anni di reclusione inflitti dalla giudice Tiziana Leanza a 12 persone. E’ l’esito del processo con rito abbreviato per l’operazione “Flower”, che nello scorso novembre aveva condotto a 10 arresti.

La condanna più pesante è per Kevin Schepis (13 anni e 4 mesi), principale artefice delle risse. Poi 11 anni e 10 mesi per Giuseppe Esposito, entrambi già in carcere perché autori di altre rapine. 12 anni e 2 mesi a Giovanni De Luca, 11 anni e 8 mesi a Giovanni Lo Duca, i mandanti delle estorsioni. 6 anni e 8 mesi ciascuno per Domenico Mazzitello e Vincenzo Gangemi, gli addetti alla sicurezza “imposti”. 6 anni e 4 mesi a Eliseo Fiumara, 1 anno e 10 mesi ad Antonino Rizzo, 1 anno e 8 mesi a Placido Arena, 1 anno e 4 mesi ad Andrea Fusco e Cristian Messina, 3 mesi a Giuseppe Cardia.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x