Messina. Evade dai domiciliari, lo riportano a casa e lui evade di nuovo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Evade dai domiciliari, lo riportano a casa e lui evade di nuovo

Redazione

Messina. Evade dai domiciliari, lo riportano a casa e lui evade di nuovo

sabato 25 Luglio 2020 - 10:30

Arrestato prima dai carabinieri e poi dalla polizia

Era evaso dai domiciliari, i carabinieri l’avevano arrestato e il giudice aveva disposto ancora i domiciliari. Ma sono passate poche ore e il 34enne palermitano Pasquale Anaclio, che ha molti precedenti, è evaso di nuovo, per essere arrestato stavolta dai poliziotti delle Volanti a bordo di una bici di cui non ha saputo fornire la provenienza. Quindi è stato denunciato anche per ricettazione.

E’ stato trattenuto dentro le camere di sicurezza in attesa di rito direttissimo che si terrà oggi.

Altro caso curioso, il 41enne messinese M. C. aveva chiesto e ottenuto il permesso per recarsi al pronto soccorso del Policlinico e ci era andato. Dopo, però, invece di rientrare a casa, era andata al mercato ortofrutticolo di Contesse, dove alcuni venditori hanno segnalato di essere stati disturbati. L’uomo è stato arrestato e posto nuovamente ai domiciliari.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x