Messina si prepara al super green pass. Atm: "Chiediamo collaborazione ai cittadini" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina si prepara al super green pass. Atm: “Chiediamo collaborazione ai cittadini”

Redazione

Messina si prepara al super green pass. Atm: “Chiediamo collaborazione ai cittadini”

domenica 05 Dicembre 2021 - 06:53

Anche l'azienda trasporti si prepara al cambio di regole in vigore da lunedì. Campagna chiede collaborazione e spiega che "daremo supporto alle forze dell'ordine"

MESSINA – “Chiediamo la massima collaborazione ai cittadini nell’esibire il green pass per evitare ritardi e assembramenti alle fermate dei mezzi”. Sono queste le parole rilasciate dal presidente di Atm, l’azienda trasporti messinese, Giuseppe Campagna. Da lunedì entrerà in vigore il super green pass e sarà obbligatorio il possesso del green pass (non super) per poter utilizzare i messi. “Con il nostro personale supporteremo i vigili urbani e le forze dell’ordine nei controlli alle fermate dei bus e dei tram, sia in salita sia in discesa, offrendo un’ulteriore tutela alla cittadinanza”.

Tra le comunicazioni rilasciate da Atm, inoltre, c’è quella relativa alla “specifica formazione ai propri verificatori con l’obiettivo di prepararli al meglio alle nuove indicazioni di prevenzione della diffusione del Covid-19, fornendo l’applicazione per la verifica del green pass ed esplicitando i dettagli della normativa con particolare attenzione ai minori”. Dall’azienda, specificano che “il decreto prevede, infatti, che anche gli adolescenti sopra i 12 anni debbano possedere il certificato verde per usufruire dei mezzi pubblici. Sul punto non si può non sottolineare la contraddizione tra l’obbligo di green pass per l’uso di autobus e tram e il non obbligo per la frequenza delle lezioni scolastiche, che obbligherà di fatto i genitori ad accompagnare i figli a scuola con un inevitabile aumento del traffico cittadino”.

3 commenti

  1. Pensate a tenere pulita la città che è un porcile, invece di fare controlli sul pass a gente che paga profumatamente le tasse ottenendo dei servizi oltretutto insufficienti

    20
    7
  2. Non viene effettuata la normale controlleria a bordo figurarsi se, a parte i primi giorni, verrà controllato il green pass.

    8
    1
  3. Il PRIMO GIORNO dell’ entrata in vigore del Green Pass sui bus🤔…. AVANTI TUTTA con i CONTROLLI……. SECONDO GIORNO INDIETRO TUTTA😏….. Questa è la PRASSI…..lo ABBIAMO visto con le misure antiassembramento INESISTENTI,con il controllo per combattere il portoghesismo che è andato SCEMANDO ,con i carri attrezzi che prima li vedevi ovunque,e con la SPARIZIONE dei 52 investiti dal sindaco per combattere la sosta selvaggia che IMPAZZA proprio per ASSENZA di provvedimenti…..fanno più le SEGNALAZIONI di TEMPOSTRETTO che tutti gli ordini preposti ai CONTROLLI…😖😡😤 ….nonostante i NUMERI PRIMI SEMPRE DECANTATI VEDIAMO che nella PRATICA non SONO COMPROVATI dai SERVIZI….. voto=RIMANDATI😏……a CASAaaaaaaaaa

    https://www.tempostretto.it/news/atm-hanno-giurato-al-comune-i-52-dipendenti-accertatori-della-sosta.html

    12
    2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007