Messina, Zeman fa il bis. 2-0 al Biancavilla - Tempo Stretto

Messina, Zeman fa il bis. 2-0 al Biancavilla

Redazione

Messina, Zeman fa il bis. 2-0 al Biancavilla

domenica 17 Novembre 2019 - 19:27
Messina, Zeman fa il bis. 2-0 al Biancavilla

Un Messina rigenerato dalla “cura Zeman” vince la seconda gara di fila sotto la gestione del nuovo tecnico, mostra confortanti segnali di crescita e vede anche migliorare decisamente la propria classifica. Al “Franco Scoglio” a cadere è il Biancavilla, alla vigilia seconda in classifica. I giallorossi costruiscono il successo grazie ad un primo tempo dominato, seppur chiuso soltanto con un gol di vantaggio grazie al diagonale mancino di Orlando che al 29′ riceve da Crucitti e fulmina il portiere Genovese. Il 2-0 si materializza, invece, al 5′ della ripresa, quando Coralli di testa la butta dentro su corner di Sampietro. Il doppio svantaggio scuote il Biancavilla, che prende coraggio e guadagna metri soprattutto dopo l’espulsione di Fragapane, che al 32′ viene punito con il secondo giallo dopo un fallo di mano. Quando gli ospiti si rendono pericolosi, però, trovano sulla loro strada il solito Avella, bravo a dire di no in più occasioni agli avversari. L’entusiasmo e i cori della Curva Sud a fine partita mettono il punto esclamativo su una splendida giornata per il Messina e per i suoi tifosi. In classifica la squadra di Zeman tocca quota 20 punti, portandosi ad una sola lunghezza dalla zona play-off e ad appena tre dalla seconda posizione. Domenica prossima big-match al “Renzo Barbera” in casa della capolista Palermo.

La cronaca – Una sola novità nell’undici proposto dal tecnico Zeman rispetto alla gara vinta a Corigliano la scorsa settimana: c’è il rientrante Bruno, che si piazza al centro della difesa accanto a Ungaro con Avella tra i pali e De Meio e Fragapane sulle corsie, in mezzo al campo Buono, Sampietro e Cristiani, in avanti Crucitti, Coralli e Orlando.

È del Messina il primo affondo: al 6′ Fragapane va via a sinistra e trova spazio per il cross, la palla attraversa l’area senza che nessuno riesca ad intervenire ma il gioco viene nel frattempo fermato per un fuorigioco. Il Biancavilla replica un minuto dopo con l’azione personale di Graziano che calcia dal limite ma trova pronto Avella alla parata in due tempi. Al 15′ ci prova Coralli, che riceve da De Meio direttamente da rimessa laterale e di testa prova a sorprendere il portiere Genovese ma la sfera termina oltre la traversa. Ancor più limpida l’occasione che, a seguito di una punizione battuta da Sampietro, capita al 18′ a Ungaro, che colpisce di testa a pochi passi dalla porta avversaria ma non trova il bersaglio. Al 20′ tentativo dalla lunga distanza di Orlando, il cui sinistro si perde però a lato. Buon momento per il Messina, che al 24′ va anche in rete ma a gioco fermo: angolo di Sampietro e sponda di Coralli che commette fallo secondo l’arbitro prima di servire Ungaro che appoggia in rete ma dopo il fischio del direttore di gara. Un minuto più tardi è Cristiani a trovare lo spunto a sinistra, cross al centro e colpo di testa di Crucitti che non trova la porta da buona posizione. Il Messina raccoglie i frutti della propria supremazia al 29′: splendida palla di Crucitti nello spazio per Orlando che si inserisce da sinistra, controlla e fa partire un preciso diagonale mancino con la sfera che si insacca alle spalle di Genovese. Giallorossi in vantaggio e terzo gol in campionato, secondo consecutivo, per la punta classe 2001. La squadra di Zeman sfiora anche il raddoppio al 34′: punizione battuta rapidamente, palla a Cristiani e cross per Coralli che colpisce male a pochi passi dalla porta e vede la sfera sfilare sul fondo. Non succede altro prima dell’intervallo e, dopo un minuto di recupero, squadre al riposo con il punteggio sull’1-0.

Il Messina parte forte anche nella ripresa e al 5′ Coralli innesca Orlando, che entra in area e calcia di sinistro sul primo palo, Genovese non si lascia sorprendere e devia in angolo. Del corner seguente si incarica Sampietro, palla in area, inzuccata vincente di Coralli, ben appostato sul secondo palo, e palla in rete per il 2-0. Secondo gol stagionale per il “Cobra”. Sono ancora i padroni di casa a rendersi pericolosi al 12′, quando Orlando lancia Crucitti in campo aperto ma il numero 10 viene fermato da una segnalazione di fuorigioco. A questo punto, però, il Biancavilla reagisce al doppio svantaggio e inizia a spingere rendendosi subito pericoloso con Rabbeni, che riceve da Ancione, aggancia bene in piena area e calcia a botta sicura trovando però sulla propria strada uno straordinario Avella che respinge col corpo. Al 17′, su azione d’angolo, gli ospiti ci provano con il colpo di testa di Scoppetta che Avella alza oltre la traversa. Al 18′ bella azione di Maimone che mette al centro da sinstra, Avella respinge, palla sui piedi di Bonaccorsi che manda alto. Subito dopo Zeman opera il suo primo cambio rimpiazzando Coralli con Esposito. Al 22′ ospiti vicini al gol a seguito di azione d’angolo, la palla arriva al limite, Maimone calcia con violenza e la sfera scheggia il palo prima di terminare sul fondo. Al 26′ seconda sostituzione tra i padroni di casa: dentro Saverino, fuori Sampietro. Al 32′ il Messina resta in dieci uomini: Fragapane, in maniera involontaria, commette un fallo di mani e l’arbitro, forse un po’ troppo severamente, estrae il secondo giallo ai suoi danni. La superiorità numerica trasmette nuovo coraggio al Biancavilla, che ci riprova al 36′: cross da destra di Lucarelli, Viglianisi riceve in area ma la sua girata da posizione favorevole termina a lato. Al 40′ il Messina riesce a distendersi in contropiede ma, sull’assist di Crucitti, Saverino arriva con un attimo di ritardo e manca la deviazione sotto porta. Poco dopo, al 41′, entra anche Siclari al posto di Buono e proprio l’attaccante catanese ha sui piedi due nitide occasioni per chiudere definitivamente la contesa ma prima, al 45′ su assist di Esposito, colpisce il palo esterno da pochi passi e poi, al 48′, riceve da Crucitti e si presenta da solo davanti a Genovese che ne respinge la conclusione a botta sicura. L’ultimo tentativo del Biancavilla arriva nell’ultimo dei quattro minuti di recupero concessi dal direttore di gara con il doppio tentativo di Mino, che prima viene fermato da Avella e poi calcia sull’esterno della rete. Al triplice fischio grande entusiasmo in campo e sugli spalti, con i cori della Curva Sud a incoraggiare la squadra e caricare l’ambiente. Con uno spirito profondamente rinnovato il Messina, adesso ad un solo punto dalla zona playoff e a tre dal secondo posto, da martedì tornerà a lavorare per preparare l’atteso match esterno contro il Palermo capolista, in programma domenica prossima al “Renzo Barbera”.

Il tabellino

Serie D, girone I – 12ª giornata
Stadio “Franco Scoglio” di Messina, sabato 17 novembre 2019

Messina – Biancavilla 2-0
Marcatori: 29′ pt Orlando, 5′ st Coralli.

Messina: Avella, De Meio, Fragapane, Sampietro (26′ st Saverino), Ungaro, Bruno (41′ st Siclari), Cristiani, Buono, Coralli (18′ st Esposito), Crucitti, Orlando (36′ st Strumbo). In panchina: Pozzi, Forte, Giordano, Nardelli, Bonasera. Allenatore: Karel Zeman.

Biancavilla: Genovese, Asero, Maimone, Viglianisi, Scoppetta, Bonaccorsi, Graziano, Marcellino (11′ st Leotta), Rabbeni (23′ st Maiorano), Ancione (23′ st Miño), Lucarelli. In panchina: Anastasi, Lo Presti, Tedeschi, Guarnera, Indelicato, Messina. Allenatore: Giuseppe Mascara.

Arbitro: Marco Russo della sezione di Torre Annunziata.
Assistenti: Michele Rispoli della sezione di Locri e Mattia Roperto della sezione di Lamezia Terme.

Ammoniti: 35′ pt Sampietro (M), 41′ pt Scoppetta (B), 1′ st Marcellino (B), 13′ st Buono (M), 23′ st Fragapane (M).
Espulsi: 32′ st Fragapane (M) per doppia ammonizione.

Recupero: 1′ pt, 4′ st.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007