Milazzo, al via la Ztl al Tono: i dettagli e le zone interessate

Milazzo pronta per la Ztl al Tono: dai controlli elettronici alle zone interessate

Salvatore Di Trapani

Milazzo pronta per la Ztl al Tono: dai controlli elettronici alle zone interessate

venerdì 10 Giugno 2022 - 13:45

Tutto pronto per l'avvio della Ztl al Tono, nel comune di Milazzo. Diverse le aree interessate, con controlli elettronici delle targhe

MILAZZO – Ci si prepara all’avvio della zona a traffico limitato (Ztl) nel comune di Milazzo, dove è prevista per la zona del Tono. Dopo l’annuncio e i chiarimenti dell’amministrazione, nel corso delle passate settimane, giunge adesso il via libera dal Ministero delle Infrastrutture.

Soddisfatto il sindaco di Milazzo, Pippo Midili, che ha commentato: «Siamo contenti che in tempi brevi, meno di tre mesi il Ministero abbia autorizzato l’intervento per poter dare soluzioni all’emergenza viabilità al Tono. Grazie alla Ztl avremo delle zone decongestionate dal traffico, i flussi veicolari potranno essere gestiti in maniera più accorta con riduzione dell’inquinamento atmosferico e acustico. Con questa regolamentazione credo che chi vorrà raggiungere quello che viene definito giustamente un “angolo unico” della nostra riviera, potrà maggiormente apprezzarne la bellezza».

Una ztl “smart”

La nuova Ztl per il tono ricalca l’anima sempre più “smart” che si sta tentando di infondere nella città del mamertino, grazie all’utilizzo di apposite apparechiature che riconosceranno le targhe autorizzate a transitare nell’area interessata.

Nello specifico, saranno installati sette apparecchi destinati allo scopo: «Tre -si legge in una nota del comune- per l’accesso all’Area Pedonale Urbana, in corrispondenza di via Orione all’intersezione con via Tono, via Eolie all’intersezione con via Tono, via Maestrale all’intersezione con via Tono e quattro per la rilevazione degli accessi di veicoli, nella zona a traffico limitato, in corrispondenza di via Tono all’intersezione con via Magnolie, via Magnolie all’intersezione con via Tono, via Nettuno all’intersezione con via Tono e via dei Corsari all’intersezione con via Tono».

La Ztl sarà attiva in via Tono, dall’incrocio con via delle Magnolie a piazza Angonia (lato est), via delle Magnolie, via Nettuno e via dei Corsari. Come già chiarito nei giorni scorsi, l’accesso sarà permesso ai residenti e agli affituari di immobili nella zona. Accesso consentito anche i soli proprietari di immobili, ma con la specifica che si tratterà di permessi di circolazione eccezionali e straordinari.

Al Tono, tuttavia, non sarà attiva soltanto la Ztl ma anche un’area pedonale che interesserà via Orione, via Eolie e via Maestrale. In questo caso l’accesso sarà garantito soltanto ai veicoli delle persone diversamente abili e ai residenti con passo carrabile. Previsto il limite di 10 km/h.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007