Novellame non sicuro sequestrato dalla Gdf di Milazzo tra Sicilia e Calabria - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Novellame non sicuro sequestrato dalla Gdf di Milazzo tra Sicilia e Calabria

Alessandra Serio

Novellame non sicuro sequestrato dalla Gdf di Milazzo tra Sicilia e Calabria

venerdì 10 Gennaio 2020 - 17:22
Novellame non sicuro sequestrato dalla Gdf di Milazzo tra Sicilia e Calabria

7 quintali di novellame di sarda, non tracciata, sono stati intercettati su un furgone sbarcato dai traghetti provenienti dalla Calabria, a Messina.

Ben 173 cassette di polistirolo contenenti 7 quintali di novellame di sarda, senza certificazione d’origine, in violazione della normativa sulla pesca relativa ai piani di ricostruzione di specie ittiche soggette a particolari tutele.

E’ quel che i finanzieri della Sezione Operativa Navale di Milazzo hanno sequestrato agli imbarcaderi di Messina. I 700 kg di novellame di pesce azzurro era trasportato su un furgone frigorifero proveniente dalla limitrofa Calabria, presumibilmente destinato al mercato palermitano.

Al titolare della rivendita è stata staccata una maxi multa da 25 mila euro per violazioni varie, dalla commercializzazione e detenzione di pescato prodotto ittico privo di documentazione afferente la tracciabilità e l’etichettatura, all’inosservanza degli obblighi previsti dalle normative europee e nazionali in materia di trasporto, commercio e somministrazione di esemplari di specie ittiche di taglia inferiore alla taglia minima di riferimento.

Tutto il prodotto sequestrato, giudicato idoneo al consumo alimentare dopo la visita sanitaria, è stato interamente devoluto in beneficenza a locali associazioni caritatevoli.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007