Pendolari delle Eolie. L'assessore Falcone: "Pronti a ripristino agevolazioni"

Pendolari delle Eolie. L’assessore Falcone: “Pronti a ripristino agevolazioni”

Salvatore Di Trapani

Pendolari delle Eolie. L’assessore Falcone: “Pronti a ripristino agevolazioni”

venerdì 08 Gennaio 2021 - 15:04
Pendolari delle Eolie. L’assessore Falcone: “Pronti a ripristino agevolazioni”

Si punta al ripristino delle agevolazioni sugli spostamenti per i pendolari delle isole minori. Ad annunciarlo l'assessore regionale Marco Falcone.

Dopo le sollecitazioni dei pendolari delle isole minori -e in particolare delle Eolie- che chiedevano un ripristino delle agevolazioni sugli spostamenti, non si è fatta attendere la risposta dell’assessore regionale alle infrastrutture Marco Falcone.

«Abbiamo recepito l’appello dei pendolari delle Isole minori, a partire dalle Eolie, con l’intento di abbattere i costi degli spostamenti a carico del portafogli dei lavoratori -ha dichiarato Falcone- Proprio oggi con Liberty lines abbiamo concordato il ripristino di agevolazioni e tariffe già vigenti, anche valutando un impegno anche finanziario del Governo Musumeci, in una logica aziendale di servizio ai cittadini e di buon senso. La prossima settimana incontreremo a Palermo l’azienda che si occupa del trasporto pubblico marittimo per definire i dettagli dell’iniziativa».

Della questione si era interessato anche il deputato regionale Pino Galluzzo, di “Diventerà Bellissima” che aveva sollecitato il rinnovo delle agevolazioni.

«Esprimo viva soddisfazione nell’apprendere il pronto interessamento dell’assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, Marco Falcone, sul ripristino delle agevolazioni per i cosiddetti pendolari delle Eolie -ha dichiarato Galluzzo- Hanno recepito l’appello sulla mancata conferma della Liberty card per i pendolari delle isole minori, a partire dalle Eolie e adesso si ragionerà per abbattere i costi degli spostamenti a carico dei lavoratori».

Nello specifico, si richiedeva il ripristino delle tariffe ridotte sugli spostamenti garantite grazie alla “Liberty Card” fornita dalla Liberty Lines ai tanti pendolari che, ogni giorno, si spostano verso le isole.

Un passo avanti, dunque. Adesso sarà necessario attendere l’incontro fissato per la prossima settimana, a seguito del quale sarà possibile conoscere maggiori dettagli sulla vicenda.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x