Ponte Agrò, vertice in Prefettura per sbloccare i lavori di ricostruzione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Ponte Agrò, vertice in Prefettura per sbloccare i lavori di ricostruzione

Gianluca Santisi

Ponte Agrò, vertice in Prefettura per sbloccare i lavori di ricostruzione

mercoledì 12 Febbraio 2020 - 18:00
Ponte Agrò, vertice in Prefettura per sbloccare i lavori di ricostruzione

Gli interventi sono stati appaltati quattro mesi fa ma il contratto non è stato ancora firmato

S. TERESA – Si terrà domani mattina (giovedì), alle 11 in Prefettura, un tavolo tecnico convocato per affrontare e cercare di superare lo stallo nei lavori di demolizione e ricostruzione del ponte Agrò, sulla Statale 114.

Alla riunione, convocata dal prefetto Maria Carmela Librizzi, parteciperanno i sindaci di S. Teresa, Danilo Lo Giudice, e di S. Alessio, Giovanni Foti, il responsabile della Struttura Territoriale Sicilia di Anas, il dirigente della Polizia Stradale di Messina, il responsabile di E-Distribuzione – area Lazio/Sicilia, e il responsabile di Tim Spa Focal Point Spostamenti Sud di Bari.

A chiedere la convocazione di un vertice per sbloccare i lavori, appaltati quattro mesi fa dall’Anas ma non ancora consegnati alla ditta aggiudicataria, era stato il sindaco di S. Teresa, Lo Giudice.

Il nodo da sciogliere è quello relativo al trasferimento delle reti elettrica e telefonica, operazione necessaria prima di poter procedere alla prevista demolizione del ponte.

“Sua Eccellenza il prefetto – ha spiegato il sindaco Lo Giudice – ha convocato tutte le parti in causa in prefettura. Cosa ci attendiamo? Certezze su tempi e modalità di realizzazione dell’intervento che possano dare sicurezza alle nostre comunità e superare finalmente questa situazione di stallo che si è venuta a creare. Non avevo alcun dubbio sulla grande sensibilità che anche in questa occasione la dott.ssa Maria Carmela Librizzi ha mostrato per le nostre comunità”.

Alla riunione sono stati invitati a partecipare anche i sindaci di Alì Terme, Nizza e Fiumedinisi, allo scopo di fare il punto sugli analoghi lavori previsti sul ponte Nisi, sempre sulla Statale 114.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007