Regione, i nuovi assetti politici in vista del rimpasto - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Regione, i nuovi assetti politici in vista del rimpasto

Santi Cautela

Regione, i nuovi assetti politici in vista del rimpasto

mercoledì 10 Luglio 2019 - 11:25
Regione, i nuovi assetti politici in vista del rimpasto

La testa di Armao per un assessorato all'Udc o a Ora Sicilia? Lo scenario è confuso, assetti sottomarini stanno cambiando gli equilibri a Palazzo dei Normanni.

Tensioni interne alla maggioranza e un rimpastino che sembra avere più di qualche asterisco. Il governo Musumeci sta attraversando un periodo non facile: il collegato alla finanziaria è in aula da più di un mese, ed è stato praticamente scorporato delle sue norme più importanti dal punto di vista economico, dopo l’abolizione dell’articolo 17.

Intanto si costituisce il nuovo gruppo Ora Sicilia, con il passaggio di Rizzotto, l’unico deputato leghista, che si fa “attrarre” da Genovese, facendo infuriare i vertici della Lega. Forza Italia perde pezzi, Rossana Cannata passa in Fratelli d’Italia che ora conta un gruppo a 4 all’Ars.

L’Assessorato ai Beni Culturali del compianto Sebastiano Tusa sembra essere quello più conteso. Resterà a Diventerà Bellissima? Sembrerebbe di no. Anche l’Assessorato al Bilancio potrebbe saltare dopo la protesta delle colombe forziste.

Continuano poi le frizioni tra il Presidente Micciché – che resta in capo a Forza Italia – e Nello Musumeci. Oggi Micciché ha detto su Buttanissima Sicilia, riferendosi a Musumeci, che “da un po’ di tempo mi sembra che qualcuno dei suoi ragazzi – non so se Musumeci sia complice o ignaro – stiano facendo di tutto per rompere il gruppo di Forza Italia. Questo non potrà mai succedere. Forza Italia è più che compatta, si sappia in giro. Non dico che Musumeci debba meritarsi questa alleanza, ma rifiutarla non mi pare il caso”.

Fuoco amico anche dall’ex Salvo Pogliese, Sindaco di Catania, già Forza Italia, ha ufficializzato il passaggio in Fratelli d’Italia parlando di “anti-Micciché”. Domani Giorgia Meloni sarà a Catania per testimoniare tutti questi cambiamenti. Ma c’è anche da Messina chi scalpita per un assessorato: si tratta di Cateno De Luca, da poco rientrato in quota Udc.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007