Il focolaio della Residenza Aluntina porta il coronavirus a Capo d'Orlando. 12 positivi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il focolaio della Residenza Aluntina porta il coronavirus a Capo d’Orlando. 12 positivi

Marina Romeo

Il focolaio della Residenza Aluntina porta il coronavirus a Capo d’Orlando. 12 positivi

lunedì 30 Marzo 2020 - 13:10
Il focolaio della Residenza Aluntina porta il coronavirus a Capo d’Orlando. 12 positivi

Sale a 12 il numero dei contagiati tra medici e pazienti della Residenza Aluntina. C' anche un medico di Capo d'Orlando.

Il focolaio della Residenza Aluntina di San Marco D’Alunzio porta il virus a Capo d’Orlando, dove si è registrato il primo caso di positività al Covid 19. Il contagiato numero uno di Capo d’Orlando, in isolamento presso la sua abitazione, è infatti un medico in servizio nella azienda di assistenza sanitaria, sia nel comune paladino che in quello di San Marco d’Alunzio.

12 positivi nella casa di riposo

Diventano quindi dodici i casi accertati di positività al Coronavirus, provenienti dal focolaio infettivo originato nella Residenza Aluntina. Sarà accertata, con la celerità imposta dalle circostanze, la catena degli eventuali contatti che il medico potrebbe aver avuto nel suo comune di residenza. Dopo il ricovero a Barcellona di una delle degenti, la Residenza Aluntina è stata posta in isolamento.

Il sindaco: vicini alla popolazione

Tutti gli operatori venuti a contatto con la degente, la cui positività al Covid-19 era stata acclarata – dice il sindaco di San Marco, Dino Castrovinci -, sono stati posti in isolamento presso la struttura di via Farinata o presso la propria abitazione, dove hanno obbligo di rimanere fino al termine del periodo di quarantena disposto dall’Asp, osservando le norme di comportamento raccomandate. Stante la positività di alcuni dei soggetti già in isolamento, ai medici di base ed all’Asp spetterà di ricostruire la rete di relazioni di ciascuno di essi, al fine di attivare i protocolli di contenimento della diffusione del Covid-19. Siamo vicini a tutta la popolazione alla quale chiediamo di restare a casa, limitando al massimo i contatti sociali. Continuiamo a lavorare per il bene di tutti”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007