Ferlisi e Cardile i primi due candidati alla presidenza dell’Autorità portuale - Tempostretto

Ferlisi e Cardile i primi due candidati alla presidenza dell’Autorità portuale

Ferlisi e Cardile i primi due candidati alla presidenza dell’Autorità portuale

Tag:

martedì 26 Luglio 2011 - 09:32

Il comandante della polizia municipale indicato da più di metà del consiglio comunale. Il nome del direttore amministrativo dell’Università lo ha fatto il capogruppo dell’Udc Cilento

Il mandato di Dario Lo Bosco alla guida dell’Autorità portuale di Messina scadrà alla fine dell’anno, ma è già partita la corsa a prendere il posto. Nei mesi scorsi i nomi andati per la maggiore erano stati quelli dell’ex sindaco ed ex presidente della Provincia Turi Leonardi, che ha più volte smentito, e dell’attuale dirigente dell’Authority Francesco Di Sarcina, la cui indiscrezione non ha trovato conferme ufficiali. Ufficiali, invece, sono le prime due candidature, le cui indicazioni arrivano entrambe da Palazzo Zanca. La prima è quella di Calogero Ferlisi, comandante della polizia municipale ed ex comandante della Capitaneria di Porto, presentata da oltre metà dei consiglieri comunali. La seconda è quella di Pino Cardile, oggi direttore amministrativo dell’Università, in passato, tra l’altro, presidente dell’Atm. Il suo nome è stato fatto dal capogruppo dell’Udc Bruno Cilento.

Per presentare ulteriori candidature c’è ormai poco tempo. Il sindaco Buzzanca, infatti, ha fissato i termini di presentazione delle candidatura entro le ore 12 di giovedì 28 luglio: vanno depositate all’Ufficio Gabinetto, corredate dai curricula dei candidati, riportando tutti gli elementi che comprovino la cittadinanza italiana; il godimento del diritto di elettorato attivo e passivo; esperienza scientifica, tecnica, professionale, amministrativa o imprenditoriale comprovata dagli studi compiuti e/o nell’attività svolta professionalmente nel privato e nel pubblico, associazioni o professionalmente, e nei settori dell’economia dei trasporti e portuale.

Possono presentare proposte per la copertura della carica: cento elettori del Comune (le firme dei presentatori devono essere autenticate); ogni singolo consigliere comunale; il presidente di ogni circoscrizione; le associazioni iscritte negli appositi albi nazionali, regionali o comunali; le organizzazioni provinciali aderenti alle associazioni nazionali dei datori di lavoro e dei lavoratori autonomi; gli ordini professionali.

5 commenti

  1. MA PERCHE’ NON LA SMETTETE CON QUESTO VECCHIUME XXXXXXXX E’ STATO COME SINDACO INUTILE E’ STATO COME PRESIDENTE DELLA PROVINCIA ,E ORA LO VOLETE METTERE COME PRESIDENTE DELL’AUTORITA’ PORTUALE MA VERGOGNATEVI ,ALLORA E’ VERO SIAMO DESTINATI A MARCIRE SOTTO LE GRINFIE DI QUESTA XXXXXXXX GENTE

    0
    0
  2. sempre gli stessi nomi che si spostano da un posto all’altro… per questo non si riuscirà mai a fare quel salto di qualità che serve a questa città per uscire dalla melma profonda in cui si trova…

    0
    0
  3. se non ci liberiamo di leonardi di buzzanca di genovese e dei franza ,questa citta’ e’ destinata a fallire

    0
    0
  4. Ma è mai possibile che a Messina esistono solo e sempre le stesse cariatidi mi meraviglia che non sia stato inserito Ruggeri

    0
    0
  5. Ferlisi…figghioli Ferlisi…ma dico io, visto lo schifo che combina con la Municipale come si pu anche solo pensare di candidarlo???
    LARGO AI GIOVANI, LARGO AL NUOVO!!! BASTA CON I SOLITI NOMI CHE DA DECENNI PER MESSINA NON FANNO NIENTE!!!!!!

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007