Serie B, la sfida tra Reggina e Spal finisce 2 a 1, la decide Montalto - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Serie B, la sfida tra Reggina e Spal finisce 2 a 1, la decide Montalto

Davide Gerace

Serie B, la sfida tra Reggina e Spal finisce 2 a 1, la decide Montalto

sabato 18 Settembre 2021 - 16:41

Nel quarto turno di Serie B la Reggina batte 2 a 1 la Spal al termine di una partita molto combattuta e continua la sua scalata in classifica

La Reggina continua a rimanere imbattuta anche nel quarto turno di Serie B. Gli amaranto superano per 2 a 1 la Spal al termine di una partita piena di emozioni. Nel primo tempo Reggina in vantaggio con il gol di Hetemaj e pareggio su rigore della Spal con Esposito. Decisivo nella seconda frazione la rete di Montalto. Con questa vittoria i calabresi salgono a quota 8 punti, in piena zona play-off, la Spal resta invece a quota 4.

Primo tempo

Inizia meglio la Spal che si rende pericoloso per la prima volta dopo 10 minuti, Mancosu ci prova da dentro l’area di rigore, bravo Micai a respingere il tiro. La Reggina alla prima vera occasione passa in vantaggio, da calcio d’angolo rimpallo tra due giocatori, palla che arriva al finlandese che da pochi passa segna il gol del vantaggio. Spal che non ci sta e continua ad attaccare alla ricerca del pari, ci prova Crociata con un’azione personale, tiro di poco fuori. Risponde la Reggina al 29esimo con un tiro di Galabinov, risponde alla grande il portiere della Spal Thiam che devia in calcio d’angolo. Al 31esimo occasionissima per Mancosu, prima approfitta dello stop sbagliato da Stavrolopoulos e si avvia verso la porta, bravo Micai a respingere il suo tiro. Sulla respinta altro errore grave del greco che colpisce Mancosu, calcio di rigore netto per la Spal. Sul dischetto si presenta Esposito, che sbaglia la prima conclusione facendosi parare il rigore da Micai. Esecuzione però da ripetere, il portiere della Reggina non aveva i piedi sulla linea di porta. La seconda volta Esposito non sbaglia, pareggio meritato della Spal. Reggina che ci prova fino alla fine a riportarsi in vantaggio, Rivas ci va vicino dopo un calcio di punizione, palla fuori di poco. Ultima occasione di Bellomo che calcia a giro da fuori area, tiro troppo centrale parato facilmente da Thiam. Finisce così un primo tempo divertente con occasioni da entrambe le parti.

Secondo tempo

Reggina che parte subito forte e va vicina al vantaggio al 49esimo con Rivas, colpo di testa fuori di nulla con il portiere della Spal battuto. Pochi minuti dopo la Spal va vicina al gol con Capradossi, che a pochi passi della porta colpisce malissimo la palla e spara alto. Al 70esimo Reggina di nuovo in vantaggio, i due nuovi entrati, Cortinovis e Montalto protagonisti dell’azione, bell’assist del giovane scuola Atalanta e gran gol dell’attaccante, che colpisce al volo spedendo la palla all’incrocio. Spal che riparte alla ricerca del pareggio, ha l’occasione a 4 minuti dalla fine, da calcio d’angolo colpo di testa del giovane difensore Peda, palla fuori di un soffio. Emozioni da entrambe le parti, splendido tiro a giro di Lakicevic, palla sul palo e Reggina ad un passo dal terzo gol. Ultima occasione sempre per i calabresi, in contropiede Cortinovis tutto solo davanti al portiere gli calcia addosso. Non c’è più tempo e la partita termina così, buona prestazione di entrambe le squadre ma alla fine la spunta la Reggina, che con un ottimo secondo tempo si porta a casa i 3 punti.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x