Il Messina passa il turno di Coppa. 4-0 alla Valle Grecanica: è Catania show - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il Messina passa il turno di Coppa. 4-0 alla Valle Grecanica: è Catania show

Emanuele Rigano

Il Messina passa il turno di Coppa. 4-0 alla Valle Grecanica: è Catania show

mercoledì 14 Settembre 2011 - 21:15
Il Messina passa il turno di Coppa. 4-0 alla Valle Grecanica: è Catania show

I giallorossi riprendono subito il cammino dopo lo scivolone di Acri. Doppietta del trequartista, le altre reti di Ferraro e Cocuzza. Domenica ancora al San Filippo, in campionato, con il Sambiase

Davanti a 2mila persone il Messina riprende il discorso interrotto domenica contro l’Acri e torna alla vittoria contro la Valla Grecanica nei 32esimi di Coppa Italia. I giallorossi regalano ai presenti gol e spettacolo per 60 minuti: 4-0 il finale. Pensabene schiera la squadra con il 3-4-2-1, novità tattica. Tra i pali subito lanciato l’estremo difensore classe ’92 Pontello, nemmeno in panchina Cecere. In difesa Russo (’92), Criaco, Lo Piccolo, a centrocampo D’Alterio, Coppola, Coulibaly (’91) e Caldarella (’93), con Catania e Cocuzza a supporto dell’unica punta Ferraro. Tra gli ospiti gli ex Niscemi, Cucinotti e Dall’Oglio.

Partono meglio i giallorossi calabresi che si rendono pericolosi al 9’ con una conclusione su punizione di Niscemi, dai trenta metri, che si stampa sul palo alla destra dell’immobile Pontello. Dopo due minuti risponde il Messina con un tiro di destro di Cocuzza che rimbalza davanti a Nucera e lo costringe alla deviazione in angolo. I peloritani alzano il ritmo e al 40’ passano: il giovane Nucera svirgola il rinvio e consente a Ferraro di appoggiare comodamente il fondo al sacco. E’ la prima rete dell’attaccante ex Salernitana con la maglia biancoscudata. In pieno recupero arriva anche il 2-0. A siglarlo è Catania con una punizione tagliata, da posizione decentrata, che taglia tutta l’area e beffa la Valle Grecanica sul palo opposto .
Il secondo tempo si apre sulla scorta di quanto accaduto nel primo: è ancora Catania show. Il trequartista raccoglie un passaggio in profondità di Coppola, supera in dribbling due avversari e batte Nucera con uno spettacolare tiro a girare. Un gol che vale da solo il prezzo del biglietto e conferma la bontà della scelta dello staff tecnico dell’Acr di confermare il giocatore dopo l’ottima seconda parte di stagione disputata lo scorso anno. I tifosi esultano, ma la festa non è ancora finita. Al 50’ arriva il 4-0 siglato da Cocuzza, che raccoglie sottoporta l’assist del cugino Giorgio Corona entrato nella ripresa per Ferraro. La Valle Grecanica prova a ridurre il divario: ci prova Cucinotti di testa al 59’ e Alizzi che cade a terra al 78’ per un presunto contatto con il brasiliano Pontello. Per l’arbitro è tutto ok.

Finisce 4-0. Il Messina trionfa contro una delle squadre giudicate dagli addetti ai lavori tra le più forti del girone, confermando le proprie qualità. Ai sedicesimi di Coppa Italia affronterà una tra Nissa e Acireale. L’appuntamento al San Filippo è invece fissato per domenica, quando arriverà il Sambiase. L’obiettivo è uno soltato: i tre punti.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007