Le elezioni contestate al Cesv Messina, depositati i ricorsi al Tribunale e al CoGe - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Le elezioni contestate al Cesv Messina, depositati i ricorsi al Tribunale e al CoGe

Alessandra Serio

Le elezioni contestate al Cesv Messina, depositati i ricorsi al Tribunale e al CoGe

lunedì 19 Dicembre 2016 - 09:38
Le elezioni contestate al Cesv Messina, depositati i ricorsi al Tribunale e al CoGe

Fallisce il tentativo di dialogo tra la nuova dirigenza e gli aventiniani. Le associazioni che hanno abbandonato l'ultima assemblea per protesta contro l'esclusione della candidatura di Caroniti hanno chiesto l'intervento della magistratura e dell'organo di gestione dei Cesv siciliani.

Come annunciato, è finita in tribunale la querelle scoppiata all'ultima assemblea per il rinnovo delle cariche gestionali del Cesv Messina. Una lunga serie di sigle di associazioni di volontariato, che avevano sostenuto la candidatura di Dario Caroniti alla presidenza del Centro servizi per il volontariato, esclusa dai garanti, ha depositato ricorso al Tribunale ed al CoGe di Palermo, il Comitato di Gestione dei Cesv.

Il reclamo in Tribunale, per cui i ricorrenti si sono affidati all'avvocato Nicola Bozzo, si basa sull'inutilizzabilità degli atti adottati dall'assemblea, dopo l'esclusione della candidatura di Caroniti e il conseguente abbandono dei rappresentati delle associazioni che lo sostenevano. Le elezioni hanno poi assegnato la presidenza a Santi Mondello.

Ma gli "aventiniani" non ci stanno ed hanno chiesto l'intervento del CoGe. Il ricorso, firmato da Dario Caroniti, Giovanni Frazzica, Maurizio Barone, Concetto Trifilò, Nino Bianca, Nino Quartarone e Giuseppe Pracanica, ripercorre la vicenda e la spaccatura formatasi all'interno dell'organismo a partire dal 2013, lamentando che per un semplice "cavillo", strumentalizzando l'organo di verifica poteri delle elezioni, è stata esclusa una parte consistente della rappresentanza delle associazioni.

Dopo la movimentata assemblea, gli "aventiniani " erano stati rassicurati e da parte del nuovo direttivo sembrava ci fosse un'apertura alla ipotesi di annullare le elezioni e tornare al voto. Ma così non è stato. Ed ora i ricorrenti chiedono al CoGe di "ristabilire l'eguaglianza democratica all'interno del Cesv Messina".

I ricorrenti precisano di non aver ottenuto risposta neppure alla richiesta di copia degli atti dell'assemblea, e di aver anche per questo fatto ricorso al Tribunale.

Alessandra Serio

leggi anche: Cesv, le associazioni della fronda ricorrono in Tribunale

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007