Ai nastri di partenza la quinta edizione di IoScrittore - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Ai nastri di partenza la quinta edizione di IoScrittore

francesco musolino

Ai nastri di partenza la quinta edizione di IoScrittore

mercoledì 22 Gennaio 2014 - 10:36
Ai nastri di partenza la quinta edizione di IoScrittore

Dal 23 gennaio 2014 aprono le iscrizioni alla quinta edizione del torneo letterario online promosso dal gruppo editoriale Mauri Spagnol

Ritorna IoScrittore: dal 23 gennaio 2014 aprono le iscrizioni alla quinta edizione del torneo letterarioonline promosso dal gruppo editoriale Mauri Spagnol. IoScrittore, che ha recentemente ricevuto ilpatrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, si propone di essere un originale strumento di scouting, dal momento che vede impegnati i partecipanti nella duplice veste di scrittori e giudici. Le precedenti edizioni hanno visto 4811 partecipanti e 76295 giudizi prodotti dalla community che prende parte a una forma di scouting editoriale più democratica dell'editoria tradizionale, che inevitabilmente seleziona con criteri particolari, e più professionale del self publishing, che costringe i lettori a una ricerca faticosa della qualità.

La partecipazione è totalmente gratuita e mette in palio la pubblicazione in ebook di dieci romanzi e un’edizione cartacea.

I partner di IoScrittore sono: IBS.it, la più grande libreria online in Italia; MSN, il primo portale digitale al mondo e tra i portali generalisti italiani più visitati; Vanity Fair, il settimanale italiano di costume, cultura e moda, appartenente a Condé Nast, prestigioso gruppo multimedia internazionale.

Il regolamento completo è pubblicato sul sito http://www.ioscrittore.it/regolamento. Le iscrizioni sono aperte dal 23 gennaio al 28 febbraio 2014.

Da ieri è disponibile il primo ebook vincitore dell’edizione 2013, “Le colpe degli altri” di Vittorio De Grassi, nato agli inizi degli anni ’70 in una cittadina a picco sul mare Adriatico. Un suo precedente romanzo ha vinto il Premio Calvino.

“Le colpe degli altri”: dalle spiagge salentine bruciate dal sole a una Parigi fredda come il cuore di chi vi ha cercato inutilmente una seconda possibilità, una storia di dolore e riscatto che fa i conti con il recente passato dei terribili anni di piombo, regalandoci un dettagliato ritratto del nostro Paese e delle sue infinite contraddizioni.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x