Vittorie di Volley Letojanni, Akademia Messina e Amando Santa Teresa - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Vittorie di Volley Letojanni, Akademia Messina e Amando Santa Teresa

Redazione

Vittorie di Volley Letojanni, Akademia Messina e Amando Santa Teresa

lunedì 29 Novembre 2021 - 07:02

Vittorie per le cinque squadre messinesi impegnate in Serie B di Pallavolo. Akademia a Terrasini e Letojanni a Siracusa, in casa Amando, Saracena e Nigithor

Tre vittorie su tre per le squadre della provincia di Messina impegnate nei campionati di B1 femminile e B maschile. Akademia Sant’Anna Messina e Volley Letojanni vincono concedendo un set in trasferta, rispettivamente a Terrasini e Siracusa, e mantengono la testa dei rispettivi gironi.

Vince per 3 set a 0, senza concedere nulla in casa, l’Amando Volley Santa Teresa che respira un po’ in classifica portando via l’intera posta. La squadra di coach Jimenez si è trovata ad affrontare Mireya Jimenez, la figlia del coach santateresino, che è la palleggiatrice del Cutrofiano.

In Serie B2 femminile, per completare un perfetto weekend, vittorie per le compagini della provincia di Messina Nigithor Santo Stefano di Camastra e Saracena Volley di Brolo. Le due squadre, che militano insieme nel girone P, hanno avuto la meglio giocando in casa rispettivamente di Zafferana (3-2) e Valley Catania (3-0).

Siracusa – Volley Letojanni 17-25 25-22 19-25 13-25

Settimo successo consecutivo dell’Asd Volley Letojanni che viola anche il difficile terreno di gioco del Siracusa, mantiene salda la vetta della classifica con 21 punti e resta imbattuta tenendo la testa del girone M del campionato nazionale di Serie B. Una partita temuta alla vigilia poiché il Siracusa tra le mura amiche non aveva ancora perso nemmeno un incontro.

Dalle prime battute il Letojanni comincia a forzare parecchio il servizio e strappa la partita conducendo nel primo set. Gestione del vantaggio e primo set che va agli ospiti. Nel secondo set a iniziare meglio sono i padroni di casa che approfittano di un momento in cui la ricezione degli jonici non funziona, Letojanni prova a più riprese a ricucire lo svantaggio ma nel finale il set tirato viene vinto da Siracusa.

Nel terzo ancora una squadra prende il sopravvento inizialmente, è di nuovo Letojanni come nel primo set, e il conseguente controllo della gara dal +9 di metà parziale permette loro di tornare avanti nel punteggio. Nel quarto set finalmente c’è equilibrio nei primi punti, a dare lo strappo decisivo a metà set gli jonici, una volta rotto l’equilibrio prendono nuovamente il largo vincendo la partita.

Terrasini – Akademia Sant’Anna 17-25 16-25 25-21 20-25

Akademia vince 3-1 a Terrasini e fa 7 su 7 in campionato. Settima vittoria di fila per la Sanitaria Sicom Akademia Sant’Anna che, sul campo della Duo Rent Terrasini, mantiene l’imbattibilità e il comando del girone F. La squadra di casa ha approcciato al meglio la partita tentando di mettere in difficoltà le ospiti, come dimostra il sostanziale equilibrio della prima parte dei parziali di gioco. Akademia, dal canto suo, ha il merito di “controllare” la sfuriata iniziale delle ospiti per poi trovare, nella seconda parte dei set, l’allungo determinante per spezzare le resistenze di Terrasini.

Foto a fine gara per le ragazze dell’Akademia che vincono a Terrasini

Bellissimo il terzo parziale di gioco con una grande dimostrazione di carattere da parte delle padrone di casa che si prolunga anche per gran parte della quarta. Poi reazione prepotente delle messinesi che nel complesso, comunque, danno ancora una volta dimostrazione di reagire al meglio nei momenti più delicati dell’incontro. “Partita difficile – dice coach Gagliardi al termine dell’incontro – dopo due set ben giocati, ancora una volta abbiamo rimesso in discussione la gara. Bravi nel quarto a reagire ed a portare a casa l’intera posta”.

Amando Volley – Cutrofiano 25-18 25-10 25-15

Come da pronostico le ragazze del presidente Lama hanno ragione in poco più di un’ora delle giovanissime atlete del Cuore di Mamma Cutrofiano battezzando così con una vittoria netta il nuovo PalaBucalo, una palestra moderna e più luminosa, che torna ad ospitare le gare interne della Farmacia Schultze Santa Teresa di Riva. Gli Eagles, da par loro, hanno apportato una luce in più alla particolare serata esibendo una commuovente coreografia con cui tornano a ribadire il loro attaccamento ai colori societari e alle giocatrici.

Mireya Jimenez posa col papà, e coach dell’Amando Volley, Antonio

Gara che ha consentito ad entrambi i tecnici di far ruotare tutte le giocatrici a disposizione ripagandole degli intensi allenamenti effettuati in settimana. Nel primo set è già fuga Amando che sfrutta la sempre positiva al servizio Chiara Cecchini. Ospiti costretti ai due time out abbastanza presto, ma non basta ad arginare l’entusiasmo sportivo di Santa Teresa. Avvio equilibrato nel secondo set con le padrone di casa che prendono il largo dal quindicesimo punto e senza perdere troppo tempo archiviano anche il secondo set. L’ultimo parziale vede un iniziale allungo dell’Amando dove Cutrofiano prova a tamponare, ma da un certo punto in poi dilagano le locali che chiudono facilmente l’incontro in loro favore.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007