Sold out per lo spettacolo benefico degli Avvocati al Vittorio - Tempostretto

Sold out per lo spettacolo benefico degli Avvocati al Vittorio

Alessandra Serio

Sold out per lo spettacolo benefico degli Avvocati al Vittorio

sabato 11 Maggio 2019 - 07:15
Sold out per lo spettacolo benefico degli Avvocati al Vittorio

Grande successo al Vittorio Emanuele per “l’Eredita”, messa in scena da Salvis Iuribus, la compagnia dell’Ordine degli avvocati di Messina. L’incasso andrà in beneficenza.

L’Ordine degli Avvocati chiama e la città risponde. Grande successo al teatro Vittorio Emanuele per l’Eredità lo spettacolo messo in scena da  Salvis Iuribus, la compagnia di avvocati attori dell’Ordine di Messina. 

Guidati, come sempre, dall’abile regia di Antonio Lo Presti, gli avvocati dell’associazione, ormai abituati a calcare le scene, hanno divertito il pubblico con una rappresentazione liberamente tratta da L’eredità dello zio canonico di Antonio Russo Giusto.

A vestire i panni dei personaggi della commedia: Lucio Castagna, Salvatore Catalano, Patrizia Causarano, Maria Isabella Celeste, Vincenzo Ciraolo, Tiziana Failla, Marcello Fatato, Salvo Gallo, Giovanni Giacoppo, Gianmaria Lojacono, Pino Magrofuoco, Simona Triolo, Franco Velardi.

Ad accompagnare gli attori sul palco le musiche eseguite dal vivo da Francesco Cannizzaro, Nello e Laura Fatato. Prezioso l’amichevole contributo di Margherita Staiti e Marisa Venuti che hanno curato scene e costumi.

Il ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza. Quest’anno a ricevere i fondi raccolti saranno il Banco Alimentare e l’Hospice del Policlinico universitario e, inoltre, un giovane e meritevole laureato in giurisprudenza al quale andrà una borsa di studio per un percorso specializzante.

“Come sempre la risposta che la città ci dà ci riempie di gioia – ha commentato il presidente Ciraolo, tra gli attori in scena ieri sera e tra i soci fondatori dell’Associazione. –Grazie all’impegno dei colleghi e alla generosa partecipazione del pubblico tante cose abbiamo realizzato in questi anni e tante altre ancora ci auguriamo di realizzare. L’Avvocatura è servizio, è essere al servizio dei diritti e anche questo è un modo per onorarla”.

“Anche quest’anno con i colleghi dell’Associazione ci siamo messi alla prova e divertiti nel divertire il pubblico– ha commentato il presidente di “Salvis Iuribus”, Pino Magrofuoco- Pensare di farlo per aiutare gli altri ci rende orgogliosi. Grazie a chi continua a sostenerci”.

L’idea di un gruppo di avvocati che si cimentassero in esperienze teatrali è nata nel 2005 proprio all’attuale presidente dell’Ordine, Vincenzo Ciraolo. Con la guida di Antonio Lo Presti ha portato in scena, tra gli altri: Todo Modo (Sciascia), La città è salva (Simone Weil), La parola ai giurati (Reginald Rose), Il giudice e il suo boia (Durenmatt), La visita della vecchia signora (Durenmatt), Andreuccio, Fiordaliso e altre storie (dal Decamerone di Boccaccio).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007