Acr Messina. 8 nuovi acquisti dal mercato, ma manca l'attaccante - Tempostretto

Acr Messina. 8 nuovi acquisti dal mercato, ma manca l’attaccante

Simone Milioti

Acr Messina. 8 nuovi acquisti dal mercato, ma manca l’attaccante

lunedì 31 Gennaio 2022 - 20:27

Cinque nuovi acquisti solo oggi per il Messina: Caruso in porta e tanti rinforzi per difesa e centrocampo. Ma mister Raciti aveva chiesto un attaccante che non è arrivato

MESSINA – Il nuovo direttore sportivo Marcello Pitino si è dato da fare in questa ultima giornata di mercato e ha portato a Messina, tra le fila dei biancoscudati, cinque giocatori che sono stati ufficializzati dal pomeriggio di oggi fino a quasi la chiusura del calciomercato fissata alle ore 20.

Mister Raciti aveva chiesto espressamente un attaccante durante la conferenza stampa post Picerno, partita terminata 1-1 al Franco Scoglio, e questo non è arrivato. Tutti gli obiettivi di mercato inseguiti dalla società e dal ds Pitino si sono infatti accasati altrove. Un mezzo fallimento per una squadra che proprio lì davanti più che problemi ha davvero gli uomini contati.

I primi colpi ufficializzati nel pomeriggio dell’ultima giornata di calciomercato hanno riguardato il reparto difensivo. Tra loro c’è il ritorno del portiere della promozione dello scorso anno Leonardo Caruso in biancoscudato. Insieme a lui arrivano in riva allo Stretto i difensori Trasciani e Camilleri, e i centrocampisti Dipinto e Statella.

Rinforzata la (peggior) difesa e il centrocampo

Tanta attenzione dunque è stata data al reparto difensivo del Messina che è la peggior difesa del campionato con 41 reti subite in 22 partite. Ma attenzione anche alla mediana dove in questa sessione di mercato il presidente Sciotto è corso ai ripari per rinforzare il reparto. Resta il rammarico di non aver messo sotto contratto un attaccante.

In totale sono stati 8 gli acquisti fatti dall’Acr Messina in questo mercato di riparazione. Ai sei ufficializzati oggi si aggiungono gli arrivi in settimana di Burgio, terzino/esterno, e Rizzo, centrocampista centrale. Prima ancora, tra gli ultimi atti dell’ex ds Argurio prima di lasciare l’Acr Messina, era arrivato Angileri, difensore centrale, tutti e tre tra l’altro sono già stati impiegati nell’ultima partita di campionato contro il Picerno.

Leonardo Caruso, portiere

Ritorna a Messina Leonardo Caruso, classe 1999. Il portiere riabbraccia la biancoscudata dopo averne difeso i pali nella scorsa stagione conclusasi con la vittoria del campionato e la promozione in Serie C. In Serie D, sotto la guida di mister Novelli, Caruso ha giocato poco più di metà stagione ed è sempre stato titolare dopo il suo arrivo. Con lui in mezzo ai pali il Messina non ha subito gol in 8 occasioni.

Cresciuto nelle giovanili del Trastevere, Caruso ha indossato in carriera le maglie di Francavilla, Picerno, Rieti e Paganese. L’estremo difensore torna in riva allo Stretto a titolo definitivo dal Seregno e sottoscriverà un contratto sino a giugno 2022. Completate le procedure sanitarie obbligatorie per l’inserimento nel gruppo squadra, sarà a disposizione dello staff tecnico.

Daniele Trasciani, difensore

Daniele Trasciani, 22 anni, è un difensore centrale. Cresciuto nelle giovanili del Cesena e della Roma, arriva dopo aver disputato la prima parte della stagione con la maglia del Teramo. Il calciatore Trasciani rimarrà a Messina in prestito sino a giugno.

Vincenzo Camilleri, difensore

Vincenzo Camilleri, 29 anni. Difensore anche lui, cresciuto nelle giovanili di Reggina e Juventus, vanta una lunga carriera con oltre 200 presenze tra i professionisti e nella prima parte della stagione ha vestito la maglia del Lamezia in serie D collezionando 13 presenze.

Nicola Dipinto, centrocampista

Altro acquisto a rinforzare la mediana biancoscudata con l’arrivo di Nicola Dipinto, classe 2002. Il centrocampista centrale, cresciuto nelle giovanili di Bari, Cosenza e Monopoli, ha disputato la prima parte della stagione con la maglia della Fidelis Andria.

In Puglia ha collezionato un totale di 16 presenze, 13 in campionato e 3 in Coppa Serie C. Il calciatore approda in riva allo Stretto a titolo definitivo dove sottoscriverà un contratto biennale sino a giugno 2023.

Giuseppe Statella, centrocampista

Statella, centrocampista over, è l’ultimo arrivato in casa Acr Messina prima della chiusura del mercato di riparazione invernale

Giuseppe Statella, 34 anni. Il centrocampista vanta una lunga carriera con oltre 300 presenze tra i professionisti, molte in serie B, e nella prima parte della stagione ha vestito la maglia del Lavello in serie D collezionando 18 presenze e andando a segno tre volte.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007