Biancaneve - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Biancaneve

Redazione

Biancaneve

lunedì 03 Febbraio 2020 - 07:50

Venerdì 7 febbraio alle ore 18 e alle ore 21, ma anche in matinée per le scuole, la Compagnia dei Balocchi torna sul palcoscenico del Teatro Annibale con il nuovo allestimento del musical Biancaneve, che prende spunto dalla favola antica oltre che dalla versione Disney.

Lo spettacolo ha la regia di Sasà Neri, con Ninetta Napoli assistente di regia, Giulio Decembrini alla direzione musicale, Alice Ingegneri alle coreografie, Titti Galasso ai costumi e il service di Danilo Auditore al desk audio-luci (biglietti adulti 12 €, bambini fino a 11 anni 8 €, info e prenotazioni al tel. 340 9391685).

La presentazione di Sasà Neri

“È stata la Compagnia a chiedermi di rimettere in scena questo musical, ma anche molti dei nostri spettatori più affezionati diverse volte ci avevano dichiarato che avrebbero voluto rivederlo. Questa ‘Biancaneve’ del 2020 però è un vero e proprio nuovo allestimento rispetto a quella del 2017 che pure è stata decisamente apprezzata. È confermata la straordinaria protagonista Chiara Caravella, che è anche vocal coach dei Balocchi. Ma il cast è stato ampiamente rinnovato. Il copione stesso è stato limato e modificato. Abbiamo dato ancora più nitidezza alle atmosfere, sia musicali e canore che di recitativi e di movimenti scenici. Siamo certi di riuscire a sorprendere anche chi già conosce lo spettacolo. A ‘Biancaneve’, d’altronde, la Compagnia tiene moltissimo. È, infatti, un musical davvero nostro, non una riproposizione, pur innovativa, di musical già esistenti”

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x