Le sfide di De Luca: la Mortelle - Tono e il waterfront a Maregrosso - Tempo Stretto

Le sfide di De Luca: la Mortelle – Tono e il waterfront a Maregrosso

Marco Ipsale

Le sfide di De Luca: la Mortelle – Tono e il waterfront a Maregrosso

mercoledì 30 Ottobre 2019 - 07:23
Le sfide di De Luca: la Mortelle – Tono e il waterfront a Maregrosso

Sono le idee contenute nel Piano di utilizzo del demanio marittimo, in attesa di approvazione

MESSINA – Uno strumento atteso da sei anni, ora il Comune di Messina vuole accelerare per l’approvazione. Ieri l’amministrazione comunale ha esaminato le sei Afo (Area funzionale omogenea) del Pudm (Piano di utilizzo del demanio marittimo), con l’obiettivo di riqualificare le coste.

56 km di costa, 32 sullo Jonio e 24 sul Tirreno, sui quali è stato verificato il rispetto dei requisiti dettati dalle linee guida della Regione che prescrivono che almeno il 50% del demanio marittimo sia destinato alla libera fruizione.

Verranno istituite apposite aree per sistemare le barche, secondo le richieste già pervenute e le domande di iscrizione al Registro comunale dei natanti.

Quattro aree, invece, sono destinate alla balneazione, con l’obiettivo di ottenere la “bandiera blu“: Capo Peloro, Sant’Agata, Santa Margherita e, soprattutto, Maregrosso, dove ovviamente servirebbe un’imponente riqualificazione. “E’ una grande scommessa – dice il sindaco Cateno De Luca -. Maregrosso costituirà il nuovo affaccio a mare del centro di Messina”.

L’altra sfida, in zona nord, è la realizzazione della strada Mortelle – Tono. “Consentirà l’accesso ad una porzione di costa – conclude il sindaco – che potrà ospitare strutture balneari e aree gioco di grande richiamo”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007