Lo spaccio familiare a Villaggio Aldisio, 10 indagati - Tempostretto

Lo spaccio familiare a Villaggio Aldisio, 10 indagati

Alessandra Serio

Lo spaccio familiare a Villaggio Aldisio, 10 indagati

martedì 12 Gennaio 2021 - 08:47

A Villaggio Aldisio di Messina spacciava droga un'intera famiglia, compreso un dodicenne. La Procura chiude l'inchiesta Affari di Famiglia per 10 indagati

Sono rimasti coinvolti tutti e 10 gli indagati dell’operazione “Affari di Famiglia“, l’indagine dei Carabinieri di Messina sullo spaccio di droga a conduzione familiare a Villaggio Aldisio. Il blitz era scattato lo scorso 11 novembre in concomitanza dell’operazione Cesare, perché proprio indagando sui traffici del clan di Giostra i Carabinieri arrivarono ai pusher dei Giacobbe, scoprendo che dopo gli arresti di Tommaso Giacobbe e dell’omonimo nipote, a continuare gli affari erano le donne di famiglia.

Adesso la Procura della Repubblica ha ufficializzato che gli accertamenti sono conclusi, notificando l’avviso di conclusione delle indagini alle 10 persone inizialmente coinvolte, che rimangono nel procedimento penale accusati a vario titolo di associazione finalizzata allo spaccio di hashish, marijuana ma anche cocaina e singoli episodi di spaccio, nei primi mesi del 2019. Una di loro utilizzava anche il figlio minorenne per la sua attività di cessione di stupefacenti.

Tommaso Giacobbe
Tommaso Giacobbe

Indagini al capolinea, quindi, per Tommaso Giacobbe del ’52 e l’omonimo nipote del 2000, Rosina Giacobbe, Giuseppa Leonardi, Lucia Villari, Cristina Lisa, Santino De Stefano, Roberto D’Angelo, Paolo Scivolone, Angelo Parisi.

Sono difesi dagli avvocati Salvatore Silvestro, Domenico Andrè, Pietro Venuti, Massimo Marchese, Rina Frisenda e Tino Celi.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007