Messina. Il sindaco De Luca: "I divisori in via Consolare Pompea funzionano, niente più incidenti" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Il sindaco De Luca: “I divisori in via Consolare Pompea funzionano, niente più incidenti”

Marco Ipsale

Messina. Il sindaco De Luca: “I divisori in via Consolare Pompea funzionano, niente più incidenti”

giovedì 17 Settembre 2020 - 07:00
Messina. Il sindaco De Luca: “I divisori in via Consolare Pompea funzionano, niente più incidenti”

Sono stati installati a giugno nel tratto tra Annunziata e Grotte

“Le misure di prevenzione della incidentalità stradale messe in atto dall’Amministrazione si sono dimostrate efficaci, prova ne sia il fatto che non si sono più registrati incidenti gravi e mortali in via Consolare Pompea dove in passato si è registrata la più alta percentuale di incidentalità stradale”. Così il sindaco Cateno De Luca al termine di un incontro per l’esame delle problematiche relative alla viabilità.

A giugno, dopo un lungo iter e l’ennesimo incidente mortale, sono stati installati i birilli separatori di carreggiata nel tratto compreso tra Annunziata e Grotte. Così si sono evitate tante manovre azzardate, che invece continuano nel tratto successivo, tra Grotte e Sant’Agata.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

2 commenti

  1. COSA VALE LA VITA DI UNA PERSONA ? COSA FA LA DIFFERENZA TRA VIVERE O MORIRE ? LA PRESENZA O MENO DI UNA FILA DI BIRILLI SULL’ASFALTO. TRISTE MA E’ COSI’. Perchè anche il giovanottino piu’ ricco e scafato, DEVE ARRENDERSI a questo.

    0
    0
  2. la domanda ? perche fino a Grotte?

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007