Porto di Tremestieri, dragaggio da giovedì. Venerdì la consegna dei lavori - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Porto di Tremestieri, dragaggio da giovedì. Venerdì la consegna dei lavori

Marco Ipsale

Porto di Tremestieri, dragaggio da giovedì. Venerdì la consegna dei lavori

lunedì 05 Novembre 2018 - 13:07
Porto di Tremestieri, dragaggio da giovedì. Venerdì la consegna dei lavori

Slitta alla prossima settimana la riapertura dell'approdo. Venerdì, invece, il momento atteso da anni

MESSINA – Inizierà giovedì il dragaggio del porto di Tremestieri. Il motopontone, in arrivo da Chioggia, non è ancora giunto in riva allo Stretto, a causa del maltempo dei giorni scorsi. Dovrà impiegare sei giorni per eliminare i 30mila metri cubi di sabbia accumulati nella sciroccata dello scorso weekend. Già da una settimana, e sarà così anche in questa, il porto è chiuso e i tir scorrazzano in centro città.

Un guaio che, forse poteva essere evitato, se si pensa che, finalmente, venerdì alle 11 è prevista la consegna dei lavori di ampliamento del porto, che inizieranno proprio con un maxi dragaggio. Da venerdì scatteranno gli 840 giorni, poco meno di due anni e quattro mesi, previsti da contratto, compresi collaudi, prove di navigazione e messa in esercizio. In pratica, il nuovo porto potrebbe essere pronto nei primi mesi del 2021.

La prima aggiudicazione dei lavori risale all’agosto 2011, più di sette anni fa. Tutto ribaltato dalla sentenza del Consiglio di Stato del giugno 2013, che ha affidato i lavori alla seconda classificata, la Coedmar di Chioggia. Dopo cinque anni e cinque mesi, la consegna dei lavori. Se non è record, poco ci manca.

"Nell'amerazza della non operatività dell'attuale approdo di Tremestieri – dice il segretario di Fast Confsal, Nino Di Mento – siamo però soddisfatti per il completamento di un iter difficile e complesso. Troppi intoppi e troppi torti in questi anni, non tanto per la sua posizione geografica, come spesso si dice, ma soprattutto a causa della lentezza burocratica. Sarà un vero e proprio porto commerciale, che libererà definitivamente la città dall'antica schiavitù del passaggio dei Tir dal centro storico, sarà un'opera straordinaria che, porterà sviluppo, occupazione e benessere. Ci abbiamo sempre creduto e, in questi anni di lavori, saremo occhio vigile ed attento, affinché il tutto possa procedere secondo i tempi stabiliti, positivamente e senza intoppi".

PER APPROFONDIRE VEDI:

Porto di Tremestieri insabbiato e tir in città. "Impresa" riuscita

Porto di Tremestieri, ok a dragaggio da 908mila metri cubi e ripascimento

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007